Guardiani della galassia vol.2

image_pdfimage_print

 

guardian-banner

Dopo tanta attesa ritornano nelle sale cinematografiche italiane, il 25 aprile 2017, gli eroi dell’universo Marvel che più hanno fatto ridere e gioire i fan con la loro comicità più unica che rara, i Guardiani della galassia, questa volta, però, con alcune nuove entrate.

Il film, che essendo il secondo capitolo è stato chiamato Guardiani della galassia vol.2 lascia ancora molti interrogativi sull’universo Marvel e non lascia alcun anticipo sull’entrata in scena di Thanos, ultimo supercattivo con il quale si confronteranno i Vendicatori nei film Avengers Infinity War parte 1 e 2 che saranno rilasciati nei prossimi anni.

Tuttavia la vicenda del film attualmente analizzato è comunque tutta nuova e riguarda il passato di Peter, protagonista insieme agli altri guardiani. Analizzando l’aspetto emotivo del film, è lampante la dose di comicità che viene trasmessa al pubblico con battute facilmente comprensibili anche dai più piccoli ma comunque frutto di una grande fantasia che rispecchia molto i caratteri dei personaggi. Ma la comicità non è l’unico elemento emotivo del film, vengono ugualmente analizzate tematiche come la famiglia, l’amicizia e l’amore, quest’ultimo in maniera piuttosto implicita. Non mancano scene drammatiche che rendono il capitolo ancora più bello coinvolgendo ancor di più il pubblico.

Gli effetti speciali naturalmente sono addirittura maggiori degli altri lungometraggi Marvel in quanto moltissimi personaggi vengono rappresentati come alieni, robot o altre creature che necessitano di un eccellente comparto grafico per apparire con tante caratteristiche sul grande schermo.

Non poteva inoltre mancare il classico easter egg riguardante la presenza di Stan Lee, creatore e fumettista Marvel, che in ogni lungometraggio si presenta in una scenetta comica in vesti sempre diverse.

Il film è l’ideale per gli amanti del cinema o del genere, ed è sicuramente consigliato dalla redazione, che lascia a tutti una piccola anticipazione: alla fine del film non scomodatevi, restate seduti sulle vostre poltrone perché questa volta ci sono ben 5 scene finali, resta a voi godervele, buona visione!

Post recenti

Leave a Comment