Fra Leonardo, frate minore e cantautore, presenta il suo cd di Natale

Martedi 11 dicembre alle ore 17:30, Palazzo Dogana a Foggia fungerà da palcoscenico per fra Leonardo Civitavecchia che, con il suo Merry Christmas…Note di Natale, presenterà la sua ultima produzione musicale.

Fra Leonardo, frate minore e cantautore, da oltre 30 anni tra gli artisti più apprezzati della Christian Music in Italia, con il suo Merry Christmas….Note di Natale risponde al “desiderio di tanti, che negli anni, mi hanno chiesto un disco sul Natale, e non nascondo che ho sempre sognato di realizzarlo – ha dichiarato fra Leonardo – un sogno che diventa realtà: cantare le canzoni che ho imparato da bambino in famiglia e che ho cantato, da sempre, in Chiesa. E tutto questo grazie ad un amico straordinario, Vincenzo Divella, sempre attento e disponibile, che ha creduto e incoraggiato questo nuovo progetto”.

Il disco prodotto dalla F. Divella Spa è arrangiato dal Maestro Angelo Gualano, appassionato da sempre delle nuove tecnologie applicate alla produzione ed alla performance musicale; racchiude tutta la magia del Natale con dieci grandi classici della tradizione natalizia dagli immancabili e suggestivi “Astro del Ciel” e “Tu scendi dalle stelle” alla potenza evocativa dei gospel in inglese “Mary’s Boy Child” e “Santa Claus is coming to town” e, come amabilmente affermava San Giovanni Paolo II,  “espressioni della pietà popolare piene di ricchezza musicale, poetica e teologica, i canti natalizi, non soltanto appartengono alla nostra storia, essi, in un certo senso, formano la nostra storia nazionale e cristiana“. Verrà distribuito in oltre 60 paesi grazie alle più note piattaforme digitali.

Un album tutto nuovo per vivere e celebrare l’umile umanità del Bambino Gesù. Ecco perchè fra Leonardo ha voluto mettere in copertina l’immagine dell’ideatore del presepe San Francesco di Assisi (opera dell’artista Pietro Casentini), per “fare memoria di quel bambino che è nato a Betlemme“, per poter “in qualche modo intravedere con gli occhi del corpo i disagi in cui si è trovato per la mancanza delle cose necessarie a un neonato“, e nella scena del presepe onorare “la semplicità, esaltare la povertà e lodare l’umiltà“.

Con fra Leonardo Civitavecchia saranno ospiti della serata: Pina Sica d’Addedda, presidente ACS Anteas, Nicola Ciociola, segretario generale FNP, Giuseppe Santelia, presidente Università “G.Salvemini”, maestro Antonio Raspatelli, tenore, Maria Rosaria Vera, attrice, Ruggiero Balducci, chitarra. Presenta: Renato Matteo Imbriani, giornalista e docente di religione cattolica.

 

Per informazioni e richieste ● www.fraleo.it ● fraleonardo2017@gmail.com ● sms 351.8122682

Post recenti

Leave a Comment