In anteprima in Puglia, il volume scritto da Follieri, Guaitamacchi e Crotti

Tutta l’arte che ci vuole per dire il rock. Una grande storia per immagini

Domenica 9 dicembre, ore 19, Ubik di Foggia. Presentazione del coloratissimo volume “Rock & Arte” (Hoepli). L’autore Leonardo Follieri incontra il pubblico della sua città d’origine. Live acustico a cura di Lucio Pentrella

Copertine, poster, foto, film. Pittura, oggettistica, costumi. Aneddoti e curiosità. Immagini e musica. O meglio ancora, per entrare nello specifico: Rock & Arte, com’è il titolo di questa accurata e coloratissima pubblicazione che presenta la storia della musica più amata del Novecento attraverso le sue icone più rappresentative, in grado di contribuire alla trasformazione di un genere musicale in un vero e proprio fenomeno sociale e culturale. “Un racconto diversamente romantico della storia del rock”, per dirla con le parole di uno dei tre autori di questo volume pubblicato di recente dalla prestigiosa Hoepli Editore, Leonardo Follieri, foggiano d’origine ma trapiantato a Milano e protagonista della presentazione di domenica 9 dicembre, alle ore 19, alla libreria Ubik di Foggia. Dopo la “prima” milanese dello scorso 20 novembre, infatti, e l’indomani della vetrina romana di “Più Libri Più Liberi”, Rock & Arte comincia il proprio tour di presentazioni anche nel resto d’Italia, a Sud, in anteprima pugliese. Nello spazio live di Piazza U. Giordano, l’autore e critico musicale – coautore con Ezio Guaitamacchi e Giulio Crotti del volume – converserà con la giornalista Samantha Berardino. Durante l’incontro, il chitarrista Lucio Pentrella darà vita ad alcuni intervalli in acustico ispirati al libro.

 

Rock & Arte. Copertine, poster, film, fotografie, moda, oggetti. Quando il rock incontra l’arte (Hoepli Editore, novembre 2018; pagine 386; con i contributi di Vincenzo Costantino “Cinaski”, Andy Fluon, Matteo Guarnaccia, Guido Harari, Marco Lodola, Carlo Montana). Primo libro ad approfondire in modo nuovo e accattivante tutti i rapporti tra il rock e le varie forme d’arte, il volume è diviso in otto sezioni: copertine, poster, artisti e designer, fotografia, oggettistica, cinema, moda. Oltre a un capitolo finale che esplora la parte creativa (più o meno conosciuta) di quelle rockstar che, negli anni, si sono cimentate con altre forme espressive. Ogni sezione è raccontata attraverso storie e aneddoti, illustrata da immagini a colori e arricchita da box, citazioni e curiosità. Perché, come ha detto una volta Marilyn Manson: “L’arte non è mai una cosa unica”. Da Andy Warhol ad Allen Ginsberg, dall’arte immaginifica dei Pink Floyd alla grafica psichedelica di San Francisco, dagli scatti di Jim Marshall al documentarismo di Martin Scorsese, ma anche dal taglio di capelli dei Beatles alla moda grunge, dalla copertina di Sgt. Pepper’s a quella di Abraxas, dai quadri di Joni Mitchell alle poesie di Jim Morrison, ROCK & ARTE racconta con passione, competenza e originalità tutto ciò che il rock ha trasformato in arte.

 

Ezio Guaitamacchi. Decano del giornalismo musicale in Italia, è autore e conduttore radio/tv, scrittore, musicista, docente e performer. In campo editoriale vanta due riviste specializzate, la direzione di varie collane di libri e, come autore, una ventina di titoli sulla storia del rock.

 

Leonardo Follieri. Responsabile di redazione di JAM TV, è laureato in Giurisprudenza e diplomato al Master in Giornalismo e Critica Musicale del CPM. Da sempre attento al lato estetico del rock, ha approfondito la storia di poster, copertine, moda e oggettistica.

 

Giulio Crotti. Appassionato di cinema, letteratura, fotografia e arte, è laureato in Lettere Moderne e diplomato al Master in Giornalismo e Critica Musicale del CPM. Questo è il suo primo libro.

Post recenti

Leave a Comment