Successo di Cicchetti a Lucca, terzo posto per Virgilio e Carafa. Nei master 3 atlete sul podio

L’atleta del Circolo Schermistico Dauno vince nella Prima Prova Nazionale Kinder+Sport. Buoni risultati dagli altri foggiani. Ok i Master a Zevio, con i secondi posti di Talamo e Lattanzio e il terzo di Lo Muzio

Circolo Schermistico Dauno protagonista a Lucca. Nel campionato Under 14 (disputato nell’ultimo weekend) Davide Cicchetti si impone nella Prima Prova Nazionale del torneo Kinder+Sport. L’atleta del Dauno batte nell’ordine Bassani Francesco (15-1), Crosta Giovanni (15-4), Simeone Matteo (15-9) Ingargiola Riccardo (15-8), Pucci Lapo (15-12) e, in finale, supera Stigliano Marco (15-10).

 

Nella stessa prova Gioele Di Iago chiude al 34° posto, Alessandri Minna al 37° e Davide Ricciardi al 52°. Al 52° posto si chiude anche la gara di Perla Marchese, nella categoria giovanissime sciabola.

 

Sempre a Lucca salgono sul terzo gradino del podio Valerio Virgilio e Gaia Carafa. Il primo, impegnato nella categoria ragazzi, dopo la fase batte nell’ordine Mathias Dainese (15-6), Damiano Panci (15-6), Daniele Stirpe (15-13), Nicholas Giardini (15-7) e si arrende in semifinale a Francesco Pagano (15-7).

 

Nella categoria ragazze, invece, Gaia Carafa si qualifica prima nel suo girone e sconfigge Margherita Giordani (15-7), Giulia Boccardo (15-3), Sofia Figlioli (15-5) e cede in semifinale  contro Elisabetta Borrelli (15-13), che risultarà la vincitrice del torneo.

 

Nella categoria bambine Myriam Palmieri chiude al 36° posto. Stessa posizione per Pietro Mastrolitto nella categoria maschietti. Sessantesimo Antonio Forchignone. Si tratta di risultati importanti per il Circolo Schermistico e per gli atleti allenati dai tecnici Marco Siesto e Benedetto Buenza.

 

Buoni risultati arrivano anche dalla gara categoria Master di Zevio, svolta sempre nel corso dell’ultimo fine settimana. Nella sciabola Concetta Talamo chiude al 2° posto dopo aver vinto in semifinale il derby con Gabriella Lo Muzio (10-5). In finale cede a Maria Giordano (10-6). Sul terzo gradino del podio della stessa gara, quindi, sale Gabriella Lo Muzio. Ottavo posto per Daniela De Pellegrino e nono per Stefania Saponaro. Tra gli uomini Carlo Nicastro chiude all’ 8° posto.

 

Nel fioretto Maria Grazia Lattanzio si classifica seconda, sconfitta in finale dal Roberta Cavanelli (10-5). Terzo posto per Laura Lotti.

 

Post recenti

Leave a Comment