Un’altra volta da rischiare

image_pdfimage_print

Da alcuni giorni è disponibile su tutte le piattaforme il singolo di un insolito, ma tanto efficace quanto sorprendente, duo: il cantautore italo-albanese, Ermal Meta con la partecipazione vocale del rapper J-Ax.
Da oggi è anche disponibile il videoclip del medesimo brano.
Il brano è uno dei due inediti contenuti nell’album dal vivo del cantautore, Non abbiamo armi – Il concerto.
Il featuring di Ermal Meta e J-Ax sarà incluso in un cofanetto speciale in uscita il prossimo 25 gennaio e che conterrà il DVD del concerto evento dello scorso 28 Aprile tenutosi al Forum di Assago.
Il video cela al suo interno un significato molto profondo e facilmente desumibile.
Il videoclip è monoscena e sullo sfondo si può notare un televisore – unico oggetto a restare intatto – sul quale scorrono le figure dei due cantanti.
Le cause per cui un amore finisce sono rappresentate da uomini in giacca e cravatta, ben vestiti. Essi sono puliti, eleganti e sono accanto a noi, ogni giorno, ma non ce ne accorgiamo. Potrebbero facilmente riportarsi alla distanza, al tempo, all’egoismo. Distruggono lentamente.
Si mimetizzano con l’ambiente e, appena solo uno di loro è mosso dal coraggio, lo seguono e attaccano insieme.
Ma l’amore sembra cedere da tutte le parti, senza trovare un punto stabile.
Magari, queste “cause” già si conoscevano, erano già state viste ma sono state troppo sottovalutate.
Insieme sono più forti.
Se solo i due ragazzi se ne fossero accorti prima, sarebbero riusciti a sconfiggerli. Eppure cedono.
Rischiano. Un’altra volta.

“E non serve scomodare Dio
ed ammazzarsi per i sogni di gloria
da quando lei sa bene chi sono io
non mi importa”

Il video è incentrato sull’amore e sulle difficoltà (gli incappucciati) che rischiano di rovinare e spezzare il rapporto. Amare è anche rischiare, insieme.

Post recenti

Leave a Comment