Pur di essere belli compriamo di tutto! Possiamo fidarci di ciò che compriamo?

image_pdfimage_print

Con sincerità in base a quale criterio scegliete un prodotto? Mi spiego  meglio se vi chiedessi come fa una crema a idratare o uno shampoo a  lavare voi cosa mi rispondereste?

Sicuramente tante di voi mi diranno che vedono la confezione o la marca,  sentono l’odore o ancora, si affidano a ciò che c’è scritto.

Io però un giorno pensandoci mi sono chiesta ma COME fa questo a lavare? Cosa c’è dentro?

Da brava fan delle ricerche su google ho cercato qua e la, e dopo brevi  momenti di terrore per ciò che veniva scritto ho scoperto tante belle  cose!

Prima di tutto un prodotto è formato da Ingredienti e per fortuna dal  1997 è obbligatorio che ogni cosmetico immesso sul mercato riporti sulla  confezione il proprio  ovvero l’elenco degli ingredienti in esso contenuti.

Quindi ogni confezione se cercate bene avrà una scritta come INCI, INGREDIENTS e simili.

Ed ecco la notizia terrificante…nessuno ci assicura che gli ingredienti contenuti siano sicuri.

Vi spiego, nella maggior parte dei nostri prodotti (magari ritenuti da  noi OTTIMI, SICURI e magari pure COSTOSI) troviamo sostanze come petrolati e siliconi, acessori di formaldeide e tante altre schifezze che  RESTANO nel nostro organismo!

E adesso direte AHAH ma dai! Nessuno si preoccupa di ciò che mettiamo? Assolutamente NO!! Quindi o impariamo a leggere gli inci ergo a capire quando DAVVERO un  prodotto è buono o continueremo ad arricchire aziende che ci vendono MERDA (senza tralasciare il male che arrechiamo a noi stessi).

 

Ma come si fa a capirlo? sembra arabo!

Be’ prima di tutto c’è sempre il http://www.biodizionario.it/,  un sito dove una volta scritto l’ingrediente, attraverso dei semafori ci dice quanto quella sostanza è dannosa per umani/animali/ambiente.

Ma quando siamo in giro? come possiamo fare?

Ecco alcuni trucchetti per riconoscere le sostanze di cui parliamo:

1) Gli ingredienti di derivazione vegetale che non hanno subito processi  chimici sono espressi tramite il loro nome botanico latino.

(es. simmondsia chinensis oil = olio di jojoba)

2)Le sostanze che, invece, hanno subito un  intervento chimico hanno un nome inglese (ovvero quasi tutte!) e tra  queste dobbiamo evitare categoricamente:

L’uso continuato favorisce l’insorgenza dell’Alzheimer.

Clorexidina (Chlorexidin) La sua struttura molecolare e la formula chimica sono simili a quelle  di una delle sostanze più tossiche esistenti..la diossina!! Registrato  come pesticida, ha un alto indice di rischio per la salute umana e dell’  ambiente. Provoca il cancro. Esternamente può provocare irritazioni  alla pelle. Internamente, può portare a sudori freddi, collasso circolatorio, convulsioni, coma e morte. Se accumulato nei grassi  corporei fino a livelli tossici, danneggia il fegato e i polmoni, può causare paralisi,  sterilità, soppressione delle funzioni immunitarie,emorragie al  cervello, diminuzione della fertilità e funzioni sessuali, problemi cardiaci e coma.

Tutto ciò che termina con DEA-MEA-TEA (es. Cocamide DEA) : Formano nitrati e nitrosamine (agenti  causa-cancro). Applicazioni ripetute provocano tumori al fegato e rene.

Tutto ciò che finisce in -ONE, -THICONE oppure –SILOXANE. Siliconi, vengono usati per dare l’effetto “liscio e setoso” a corpo e capelli. In realtà seccano moltissimo e ti costringono e usarne ancora per riavere quell’effetto!

Alcool: L’ingestione accidentale può causare emicrania, capogiri, depressione mentale, nausea, vomito, narcosi e coma.

-Paraffin / Paraffinum liquidum / Petrolatum / Cera microcristallina: Otturano i pori e soffocano il bulbo dei capelli, provocando dermatiti e calvizie. Sono ritenuti cancerogeni di classe 2°, e sono presenti nei prodotti solo perché i produttori dichiarano che è petrolio puro (senza le impurità di lavorazione, tossicissime) ma ovviamente qui tutti dichiarano ciò che vogliono.

-;Polyethylene Glycol (PEG o PPG): Cancerogeno, contribuisce allo smantellamento della capacità della pelle di assorbire l’umidità e i nutrienti, lasciando il sistema immunitario vulnerabile.

-Propylene Glycol (PG): A lungo andare intossicano fegato e reni.

– Urea (Imidazolidinyl) e DMDM Hydantoin: Rilasciano formaldeide, che irrita l’apparato respiratorio, causa  reazioni alla pelle e innesca palpitazioni cardiache. Inoltre causa  dolori articolari, allergie, depressione, emicranie, dolori al  petto,infezioni agli orecchi, fatica cronica, capogiri, perdita di  sonno, asma, può aggravare la tosse e raffreddori.Altri effetti della  formaldeide sono indebolimento del sistema immunitario e cancro.

Gli ingredienti sono scritti in ordine decrescente in  base alla concentrazione quindi più una sostanza è scritta in basso e  meno è concentrata nel prodotto. Ovviamente non sono sostanze presenti in percentuali così alte da farci andare in ospedale, ma pian piano si accumulano nel nostro corpo, quindi i risultati non si vedono oggi ma si vedranno in futuro con i vari problemi di salute. Adesso vi starete chiedendo: Cosa devo usare? aiuto!;, be’ nei prossimi post vi consiglierò dei prodotti e spiegherò qualche altra nozione di chimica. Ricordate che l’importante non è sembrare belli, ma stare realmente bene e utilizzare i nostri prodotti con la più totale sicurezza, una sicurezza che il commercio di oggi fatica a darci.

Quale comprare tra Fifa o PES? è qual’è il migliore?

Questo è un forte dilemma che affligge tanti appassionati dei giochi di calcio che quando arrivano davanti lo scaffale dei videogiochi sono indecisi sul quale dei due prendere.
Fondamentalmente di base i giochi sono simili ma sono i dettagli che permetto al compratore di fare la sua scelta finale, PES ha un dettaglio superiore per quanto riguarda la grafica del volto dei singoli giocatori però perde quando si parla di fluidità dei movimenti, mentre FIFA lascia un pò a desiderare sull’aspetto di grafica  facciale però per quanto riguarda i movimenti è nettamente superiore. Insomma esito finale è quello che dipende solamente dalla passione per uno dei due videogame da parte della persona stessa per decidere quale comprare, personalmente ho sempre comprato FIFA e continuerò a farlo, però a voi la scelta!

Post recenti

Leave a Comment