image_pdfimage_print

Il ragazzo nel pozzo

“Il ragazzo nel pozzo” racconta una storia di cronaca vissuta a Foggia nel 1999. Si tratta di un libro scritto a quattro mani da Michela Magnifico e Gianmatteo Pepe. La Magnifico racconta di un fatto di cronaca sulla base delle informazioni raccolte da Agostino De Paolis della Polizia di Stato, e Pepe immagina un racconto ispirato alla vera storia di Antonio Perrucci Ciannamea, studente sedicenne, appassionato di arti marziali, ucciso dalla mafia. Ai genitori fu chiesto un riscatto di 100 milioni ma nonostante il pagamento Antonio fu trovato morto in…

Continua a leggere

Il quinto e ultimo autore del concorso incontra lettori e studenti, tra Puglia e Basilicata

Storia di un adolescente del Sud. Leggo QuIndi Sono, Dario Levantino Giovedì 4 aprile, l’autore esordiente del romanzo “Di niente e di nessuno” (Fazi) Incontro al P. Giannone di San Marco in Lamis (ore 11). Alle ore 18, in Biblioteca  “Il mio quartiere. Un aborto urbano, un non luogo. Io, che ci sono cresciuto, cammino con sicurezza: non guardo le vie, mi oriento col naso. C’è puzza di grasso e di polvere e di soffritto di cipolla. C’è un odore saggio, che corrode, che mi conosce, quello del mare. Il Tirreno…

Continua a leggere