Un’altra possibilità per Frichigno

image_pdfimage_print

Concluso il percorso con l’U.S.S.M. organizzato da Libera e dalla Piccola Compagnia Impertinente

Si è concluso giovedì 18 aprile, con una piccola performance, il ciclo di otto incontri del laboratorio teatrale organizzato dal Coordinamento provinciale di Libera e dalla Piccola Compagnia Impertinente, in collaborazione con la sede di Foggia dell’U.S.S.M. (Ufficio dei Servizi sociali per i Minorenni) del Tribunale per i minori di Bari.

Il progetto, finanziato con i fondi raccolti con lo spettacolo “Frichigno” della Piccola Compagnia Impertinente andato in scena al Teatro Giordano nei giorni precedenti alla “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” del 21 marzo 2018, ha coinvolto alcuni ragazzi affidati all’U.S.S.M. di Foggia.

“Gli ultimi eventi avvenuti nella nostra Regione ci dimostrano, ancora una volta, come sia fondamentale intervenire sulle fasce più giovani e sulle fragilità che quell’età presenta” afferma Sasy Spinelli, referente provinciale di Libera Foggia; “A volte basta mostrar loro un’alternativa, aiutarli a riconoscere la bellezza, dar loro fiducia, senza giudicarli, per incidere sulle scelte che a quell’età si fanno spesso istintivamente o condizionate da altri”.

Animatore del progetto teatrale è stato Pierluigi Bevilacqua : “Ci auguriamo che questo sia solo un primo passo per far sì che il teatro possa rappresentare un motivo di crescita sociale per le situazioni più fragili, in particolare per gli adolescenti”, afferma il direttore della Piccola Compagnia Impertinente, “Alla fine di questo percorso i ragazzi hanno dimostrato il loro desiderio di sentirsi parte di una società che sia inclusiva e capace di offrire opportunità di reinserimento”.

Post recenti

Leave a Comment