Premio Mario Frasca: il Pascal ricorda i militari caduti

image_pdfimage_print

Presso l’Istituto Blaise Pascal si è tenuta la quarta edizione del Premio Mario Frasca, premio dedicato all’omonimo Caporal Maggiore Capo Mario Frasca, militare dell’Esercito Italiano, appartenente al COMFORTER (Comando Forze Operative Terrestri) di Verona e rimasto vittima in Missione ISAF – AFGHANISTAN durante un’operazione di supporto per un ostacolo posto al centro della carreggiata che ha fatto ribaltare il mezzo VTLM LINCE.
L’occasione – come ricordato dalle diverse autorità presenti – deve essere motivo di riflessione per le continue missioni di pace che il nostro Paese intraprende all’estero.
Centinaia sono le nostre milizie che, pur essendo coscienti di mettere a rischio la propria vita per il bene della collettività, si dirigono in questi fragili territori.
Mario Frasca è stato, come tutti i nostri contingenti, un vero e proprio soldato della pace.
L’Istituto Scolastico I.T.E.T. “BLAISE PASCAL” e l’Associazione ONLUS “Mario Frasca”, intendono onorare la memoria dell’ex alunno dell’Istituto foggiano, Mario Frasca, che si è diplomato presso l’Istituto “Blaise Pascal” il 23 Luglio 1998 e, in ricordo del suo impegno e della sua sensibilità verso le problematiche internazionali più attuali, i promotori dell’evento propongono l’attribuzione di premi tecnologici per gli alunni candidati al premio “Mario Frasca” nel corrente anno scolastico.
I ragazzi che hanno deciso di iscriversi, hanno presentato, durante la cerimonia, i loro elaborati al pubblico presente nell’auditorium dell’istituto.
Gli elaborati – pittorici, scritti, multimediali, musicali – sono stati visionati da una commissione costituita dai genitori dell’ex alunno dell’istituto, dai docenti Brescia, Identi, Maldera, Padalino e dalla dirigente scolastica.
Il tema degli elaborati ”LE MISSIONI DI PACE ALL’ESTERO” è un motivo per ricordare tutti i Caduti delle Missioni internazionali di pace all’estero dal 1950 ad oggi.
Durante la cerimonia è emersa la capacità di tutti i ragazzi di sapersi rapportare con la difficile, quanto delicata, tematica.
Il premio Mario Frasca, patrocinato dal Ministero della Difesa, dalla Regione Puglia, dalla Provincia di Foggia, dal Miur e dal Comune di Foggia, ha avuto come testimonial di questa quarta edizione l’onorevole Giorgio Lovecchio, ex compagno di classe del militare caduto.
Un ringraziamento doveroso è rivolto, infine, alla dirigente scolastica, prof.ssa Giuliarosa Trimboli, per la vicinanza alla tematica e per aver sollecitato, anche quest’anno, la partecipazione e la presenza all’evento, al fine della sua buona riuscita.

Post recenti

Leave a Comment