image_pdfimage_print

“Un, due, tre…Libera tutti!” In piazza nel centro storico della città.

Presidio “Nicola Ciuffreda e Francesco Marcone” di FoggiaIl  Presidio “Nicola Ciuffreda e Francesco Marcone” di Foggia . “Un, due, tre…Libera tutti!” è il nome dell’iniziativa che si terrà venerdì 21 dalle ore 17.00, in Piazza De Sanctis, a Foggia (di fronte alla Basilica Cattedrale n.d.r.). L’evento è stato organizzato dal Presidio “Nicola Ciuffreda e Francesco Marcone” come primo momento di presentazione e di attivazione nel quartiere che ospita la sede di Libera, il centro storico. Si tratterà di una piccola “festa di quartiere” rivolta a tutta la comunità: dalle bambine…

Continua a leggere

Ai pensionandi dell’ITE B. Pascal

Questo “governo del cambiamento”, introducendo la “quota 100”, ha riformato la legge Fornero; ma i soldi ci sono? Resta un mistero! Certo è che l’Inps ha un gran bel da fare, con tutta la gente da pensionare! Anche al Pascal diversi docenti oggi festeggiano i pensionamenti ed è con affetto e con simpatia che a lor dedichiamo questa poesia; magari è un po’ lunga la filastrocca, però pazienza, questa vi tocca! Certo è che l’Inps ha un gran bel da fare, con tutta la gente da pensionare! Anche al Pascal…

Continua a leggere

Scuola, pubblicati i risultati dell’indagine sull’insegnamento e l’apprendimento OCSE TALIS 2018

Sul sito dell’OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) sono disponibili da oggi i risultati dell’indagine internazionale sull’insegnamento e l’apprendimento TALIS (Teaching and Learning International Survey) per il 2018. Un rilevamento effettuato con l’obiettivo di acquisire informazioni, comparabili a livello internazionale, sulle pratiche didattiche dei docenti e sulla loro formazione e preparazione iniziale, sull’ambiente scolastico, l’innovazione, l’equità, le diversità. In ciascuno dei 48 Paesi partecipanti è stata operata una selezione casuale di un campione di 200 scuole, rappresentativo di circa 4.000 insegnanti. In Italia sono stati coinvolti 3.612…

Continua a leggere

#Maturità 2019, la traccia più scelta è quella sull’illusione della conoscenza

La traccia che parte dal brano tratto da “L’illusione della conoscenza”, proposta nell’ambito della Tipologia B – Analisi e produzione di un testo argomentativo, è quella più gettonata dagli studenti per la prima prova scritta dell’Esame di Stato 2019, che si è svolta oggi in tutta Italia. È stata svolta dal 30,8% dei ragazzi. Il 20,1% degli studenti ha invece optato, sempre nell’ambito della Tipologia B, per il brano tratto dal libro “Istruzioni per l’uso del futuro. Il patrimonio culturale e la democrazia che verrà”. “Tra sport e storia”, la traccia che ruota attorno alla figura di…

Continua a leggere