Nella notte del potere con Concita De Gregorio

image_pdfimage_print

Nuovo appuntamento di Questioni Meridionali. Giovedì 19 a Foggia, Concita de Gregorio per raccontare il viaggio appassionato e sofferto attraverso le pieghe della politica

“L’Italia è cambiata la notte della congiura, ma nessuno ne parla. Chi si combatteva alla luce del giorno poi nella scena sommessa si è messo d’accordo. Sembrava la fine di un’epoca, invece era l’inizio dell’epoca che viviamo oggi”.

Nasce così “Nella notte”, l’ultimo libro di Concita De Gregorio (Feltrinelli, 2019), giornalista tra le più influenti e importanti del panorama nazionale, un romanzo in cui l’autrice utilizza la fiction ed i suoi personaggi per raccontare ciò che ha visto durante la sua esperienza in politica. Concita De Gregorio sarà la protagonista del nuovo appuntamento del festival Questioni Meridionali a Foggia giovedì 19 settembre alle 19.00, presso l’Auditorium Santa Chiara, per parlare di quanto politica e potere si rincorrano inesorabilmente con il giornalista Felice Sblendorio (Bonculture).

Dopo Stefano Benni, Cristiano Godano e l’emozionante concerto all’interno del Chiostro di San Martino della Cattedrale di Foggia con Maria Mazzotta che hanno segnato il “primo tempo” di Questioni Meridionali un nuovo appuntamento a ridosso del “secondo tempo”, sempre all’insegna del tema dell’ottava edizione: Divergenti, a sottolineare la necessità di disegnare nuove traiettorie possibilmente fluide, flessibili, originali.

Per la critica Nella Notte è forse la migliore prova narrativa della De Gregorio. Un viaggio appassionato e sofferto attraverso le pieghe della politica e le sue degenerazioni, raccontato attraverso la fiction narrativa ma con chiari riferimenti all’attualità. Si rivela al lettore come un’illuminata denuncia, come una coraggiosa e lucida analisi di quanto l’informazione sia pilotata da una politica ormai asservita al potere. Giornalista, scrittrice, prima donna a dirigere l’Unità, firma storica de ‘La Repubblica’ ospite e opinionista di programmi tv di approfondimento politico come Dimartedì (La7), Concita De Gregorio rivela uno spaccato più che realistico delle vicende politiche italiane e di ciò che accade nei palazzi del potere dove la prima regola è ‘distrarre’ ogni giorno, non importa come e con cosa. Concita De Gregorio  scrive un romanzo molto ambizioso, che cerca di scovare nel marcio della politica un residuo di interesse spassionato, che miri a migliorare le condizioni dei cittadini meno abbienti.

Questa puntata speciale, ideale intervallo tra i due tempi, come in una partita di calcio nasce dalla sinergia tra Aps SpazioBaol che coordina Questioni Meridionali, la libreria Ubik di Foggia, e la Fondazione Apulia Felix ;

con il sostegno di Regione Puglia-Dipartimento Turismo Economia della cultura e valorizzazione del territorio, Fondazione dei Monti Uniti di Foggia, Comune di Foggia-Assessorato alla Cultura;

in collaborazione con Biblioteca Provinciale di Foggia ‘La Magna Capitana’

Post recenti

Leave a Comment