In un fumetto, la minaccia neonazista. Il graphic novel “Nuvole Nere”

image_pdfimage_print

Incontro a cura della Scuola di Fumetto Inkiostro diretta da Giuseppe Guida

Lunedì 14 ottobre, ore 18.30, libreria Ubik di Foggia. Primo appuntamento extra-corso aperto al pubblico

Rossano Piccioni, tra gli autori e disegnatori del volume edito da Feltrinelli Comics, presenta il libro

“Siamo Völkischen, contadini del Reich. La nostra è la dottrina della Terra del Sangue”. I nazisti della porta accanto esistono ancora, sono vivi, più fanatici e sanguinari di prima: il loro incubo ritorna nella cittadina di Wolkendorf, ai giorni nostri, ispirandosi ad una storia realmente accaduta. È il “plot” narrativo del graphic novel Nuvole Nere (Feltrinelli Comics, 2019), protagonista dell’incontro di lunedì 14 ottobre, alle ore 18.30, nello spazio live della Ubik di Foggia, primo appuntamento “extra” a cura della Scuola di Fumetto Inkiostro che, per il terzo anno consecutivo, ha sede proprio nella libreria di Piazza U. Giordano. Diretta in ambito locale dall’autore e disegnatore Giuseppe Guida, la Scuola per giovani esordienti fumettisti è presente in tutta Italia ed è stata creata da Rossano Piccioni, fondatore anche dell’omonima casa editrice e, soprattutto, tra gli autori del graphic novel al centro dell’appuntamento di lunedì: sarà lui, infatti, dopo il workshop pomeridiano con gli allievi, a presentare il volume al pubblico (ore 18.30), conversando con Francesca Capone, referente della sezione “fumetto” della Biblioteca La Magna Capitana di Foggia che ha co-organizzato l’evento.

Nuvole Nere (Feltrinelli Comics, 2019; a cura di Andrea Cavaletto, Pasquale Ruju, Rossano Piccioni). Una favola bucolica si trasforma in tragedia e, ispirandosi a fatti reali, getta luce sul fenomeno inquietante della deriva neonazista che oggi minaccia l’Europa. I Garver vivono a Wolkendorf, piccolo paese immerso nella campagna tedesca. Bernhard, vedovo, si è rifatto una vita con Nadia, pittrice di origini algerine. Insieme, cercano di crescere in armonia i rispettivi figli, Dennis e Jasmine, entrambi adolescenti. La serenità della famiglia comincia a incrinarsi quando alcune case del paese vengono acquistate da simpatizzanti di un nuovo movimento econazista, i Völkischen. L’ombra di una nube minacciosa incombe su Wolkendorf e sui Garver. Un assedio progressivo, un contagio che mina anche il fragile equilibrio interno della famiglia. Man mano che i vecchi residenti abbandonano il villaggio, l’inquietudine dei Garver si tramuta in paura. Sono rimasti ormai soli. Solo loro e i Völkischen. Berhnard non vuole lasciare il paese a cui è legato, vuole proteggere la sua terra e la sua famiglia, ma la sua ostinazione potrebbe portare a drammatiche conseguenze.

Rossano Piccioni. Art director e storyboarder, ha fondato le Edizioni Inkiostro e, con Stefano Fantelli, il brand di successo The Cannibal Family, fumetto cult che si è imposto all’attenzione di pubblico e critica. Ha creato la scuola di fumetto Inkiostro, per promuovere gli artisti esordienti in collaborazione con la sua casa editrice. Disegna per la Codice Edizioni, su testi dell’astrofisico Amedeo Balbi, Cosmicomic. Tra gli innumerevoli personaggi e testate scaturiti dalle sue idee ricordiamo: “La Iena” e “La contorsionista” con Luca Blengino, “Venerea” con Adriano De Vincentiis, “I mostri non vivono solo nel buio” con Claudio Chiaverotti, tutti editi dalla sua casa editrice. Sta disegnando un adattamento a fumetti, scritto da Francesca Bertuzzi, de Il lato oscuro dell’anima di Joe R. Lansdale. Per Feltrinelli ha pubblicato Nuvole nere (2019; con Andrea Cavaletto e Pasquale Ruju).

Post recenti

Leave a Comment