image_pdfimage_print

Professionisti di animazione socio-educativa con Il Cuore, al via il Master in Scienze ludiche

Partito il percorso formativo gratuito organizzato dai clown dottori foggiani. Si concluderà con la discussione della tesi e la consegna dell’attestato in versione americana, con toga e corona d’alloro Partito il primo master in Scienze ludiche ed animazione socio-educativa organizzato dall’associazione il Cuore Foggia, per questa edizione gratuito. Obiettivo del percorso formativo, creare una nuova figura professionale sempre più specializzata nell’ambito dell’animazione sociale attraverso una formazione completa e certificato dall’Ente bilaterale “Enbital Accademy”, con riconoscimento nazionale e in tutti i paesi della Comunità europea. Il Corso di Alta Formazione è…

Continua a leggere

Storie di riscatto sociale Lorenzo Scaraggi presenta il documentario “Madre Nostra”

Fra orti sociali e terre confiscate alla mafia, la testimonianza di Pietro Fragasso della cooperativa sociale “Pietra di scarto” Il documentario “Madre Nostra” del giornalista-viaggiatore Lorenzo Scaraggi fra orti sociali, terre confiscate alla mafia e comunità di recupero verrà proiettato a Foggia giovedì 20 febbraio 2020, alle ore 18 nella sala “Rosa del Vento” della sede della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia (via Arpi 152, ingresso libero). Assieme a Scaraggi – che si è appena aggiudicato il premio come “Miglior regista” all’Italian Film Days di Cipro – saranno presenti…

Continua a leggere

COPPA ITALIA, SEMIFINALE D’ANDATA, IL NAPOLI ESPUGNA SAN SIRO!

Il Napoli di Gennaro Gattuso esce vittorioso dal San Siro battendo 1-0 l’Inter di Antonio Conte. Primo tempo che vede i nerazzurri che provano a fare la partita a differenza dei partenopei che si difendono in maniera ordinata cercando di sfruttare le ripartenze. Al 47′ della prima frazione di gioco il Napoli ha l’occasione più importante della partita su un pallonetto di Piotr Zielinski che trova una buona risposta da parte di Padelli, sulla respinta ci riprova il polacco ma un tocco di mano involontario di Stefan De Vrij evita…

Continua a leggere