La vita: il profumo di un fiore

image_pdfimage_print

Tante volte mi sono chiesto perché ci sono persone che decidono di mettere fine volontariamente alla propria vita, quali segreti cela l’animo umano, perché chi ha tutto pensa di non avere niente, perché chi ha ricevuto un dono così importante lo disprezza e chi invece è si dispera e vorrebbe aggrapparsi a quell’ultimo ed esile filo di vita

Nella mia mente risuona continuamente come un imperativo categorico la frase di Karol Wojtyla: “Prendi in mano la tua vita e fanne un capolavoro”. Sì, me lo ripeto ogni volta che inizia un nuovo giorno, perché una nuova giornata è una tela bianca in cui io sono il pittore. Alla fine della giornata guardo il quadro che ho dipinto; i colori che ho usato, le persone che ho incontrato, le azioni che ho compiuto… a volte sono soddisfatto del mio capolavoro, altre volte no: ho usato colori troppo cupi o troppo scialbi, forme troppo rigide o troppo contorte, ma non mi importa: è solo la tela di un giorno, l’importante è capire gli errori per non commetterli poi in quella del giorno successivo. E così, tela dopo tela, la mia pinacoteca si riempie di quadri ed io mi sento felice, felice di essere circondato da così tanti colori, da così tanta bellezza, da così tanto affetto. Questo non significa però che io sia felice, o che a me non manchi niente, anzi… forse mi manca proprio quello che per gli altri è la normalità, o l’essenziale. Significa che riesco a cogliere la felicità in quello che ho, perché la vita è una lotta, e va vissuta. La vita è una croce, che va abbracciata. Ma la vita è anche felicità, e va meritata. La vita va vissuta, anche da coloro che non possono vedere nel profumo di un fiore, da uno che non può parlare in uno sguardo amico.

Altro che non sono un puntino nel creato, un puntino che si perde tra tutti gli altri, che non si nota, ma so che senza di me il mondo non sarebbe più lo stesso, perché io ne faccio parte e ringrazio Dio ogni giorno per avermi concesso questo grande privilegio.

le Noci Francesco; 3°A

IC. Tancredi Amicarelli Monte Sant’Angelo

Post recenti

Leave a Comment