Da Foggia accendiamo la musica con la Pro Loco

image_pdfimage_print

“Siamo abituati alle sfide e abbiamo lavorato per non cedere di fronte alle indubbie difficoltà provocate da questo eccezionale evento pandemico.

Sarebbe stato più facile decidere un rinvio del tutto al 2021, ma nei lunghi mesi del lockdown abbiamo lavorato alacremente ad una rivisitazione eccezionale del format della sagra che potesse consentirci, nel pieno rispetto di tutte le disposizioni in vigore, di non fermarci e riaccendere almeno la musica per restituire al nostro pubblico, agli artisti e a tutti noi addetti ai lavori del comparto la speranza di poter tornare ad assaporare nuovamente le emozioni alle quali eravamo ormai abituati.”

“Il grado di complessità produttivo di questa edizione è evidentemente elevato all’ennesima potenza, ma il senso che abbiamo voluto riconoscergli è che se in questa edizione della sagra del Pancotto&Vino surreale, per evidenti ragioni, il grande pubblico non potrà raggiungerci a Foggia, allora saremo noi a cercare di portare la musica nelle proprie abitazioni, con tempi e modi diversi e adeguati alle circostanze di questo nuovo format, per poi con la televisione, il web e i social connettere il Paese nel nome della musica.”

Sarà la suggestiva cornice di Piazza Cesare Battisti a Foggia ad ospitare sabato 3 ottobre 2020 questo grande evento in piena Sicurezza che vedrà moltissimi artisti salire sul palco, Giovanni MANCINI, comico foggiano, gli URBAN BOYS, giovani promesse del mondo televisivo nazionale già noti al grande pubblico e i più attesi, ovvero i SONOHRA” un duo di cantanti italiani costituito dai fratelli Luca e Diego Fainello, originari di Verona. Il duo ha vinto la sezione giovani del Festival di Sanremo 2008 con il brano L’amore.

INGRESSO LIBERO CONTIGENTATO CON POSTI A SEDERE.

Stiamo tornando!

#accendiamolamusicaTogeher

Post recenti

Leave a Comment