La denuncia al Femminicidio nel mondo della musica

image_pdfimage_print

Era il 2 ottobre del 1995 quando Nick Cave and the Bad Seeds, con la collaborazione di Kylie Minogue, pubblicarono Where the Wild Roses Grow, singolo appartentente all’album “murder ballads” (ballate sugli omicidi), canzoni sul tema di amore, omicidio e morte, tipiche dell’800 e molto popolari in UK e Irlanda.
Il brano, duettato dal frontman della band e dalla cantante australiana, si ambienta nell’Europa medievale e narra la terribile storia d’amore tra un corteggiatore, interpretato da Cave, ed Eliza Day, la cui bellezza era paragonata a quella di una rosa selvatica che cresce lungo un fiume, impersonata da Kylie Minogue.
Il testo si divide in 3 parti, conosciute anche come “I tre giorni del corteggiamento”:
il primo giorno lui andò a trovarla a casa ed asciugò le lacrime della “rosa selvatica”, rassicurandola fra le sue braccia. Il secondo le portò una rosa rossa e le chiese di incontrarlo di nuovo dove crescevano le rose selvatiche. Il terzo giorno la portò al fiume, dove aspettò che Eliza fosse di spalle per afferrare una pietra, sussurrarle all’orecchio “tutta la bellezza deve morire”, ed ucciderlo con un colpo secco. E dopo aver messo una rosa fra i denti della donna, la spinse nel fiume.

La canzone ha ricevuto un’accoglienza positiva dalla critica musicale ed è diventata il singolo di maggior successo della band al mondo raggiungendo il numero 3 in Norvegia, i primi cinque in Australia e i primi venti nel Regno Unito, Irlanda, Germania e Nuova Zelanda. Ha anche ricevuto una versione promozionale limitata negli Stati Uniti. La canzone è stata certificata Gold in Germania nel 1996 per 250.000 copie vendute, nonostante non abbia mai raggiunto la top 10 in quel paese. Si è piazzato di nuovo in fondo alla Top 100 tedesca nel 2008 a causa dei download digitali dopo essere stato utilizzato in una soap opera. “Where the Wild Roses Grow” è stato anche certificato Gold in Australia per aver venduto 50.000 copie.

Post recenti

Leave a Comment