La fantasia dei bambini: fonte di speranza e sollievo alla comunità

image_pdfimage_print

Alcuni bambini fra i sei e i dieci anni, a Prato, negli ultimi giorni stanno mandando messaggi di speranza alla comunità tramite dei loro semplici disegni, o tramite semplici frasi che fanno ragionare molto, come questa:

“Caro coccodrillo tu sei buono dentro, è che non sei ancora abituato…”

Questa frase apparentemente sembra solo un insieme di parole, come tutte d’altronde, ma in realtà, proviamo ad immergerci in essa e scopriremo che nella semplice e piccola mente di un bambino che sta disegnando, nascono mille pensieri su come lui vede il mondo che li gira attorno.

Pertanto, Livia Gionfrida, direttrice di una compagnia teatrale, crea un progetto con tutti i disegni e i pensieri che passano nella loro piccola ma straordinaria testolina.

Post recenti

Leave a Comment