Rappresentazione teatrale a Torremaggiore: “Indovina chi viene a (s)cena”

image_pdfimage_print

In questo periodo di pandemia, l’arte non si ferma, continua ad emergere nella sua bellezza e nella sua varietà grazie alla tecnologia, la quale  permette di portare in scena degli spettacoli.

Il 10 gennaio sono state trasmesse in diretta streaming, dal teatro “Rossi” di Torremaggiore, due rappresentazioni teatrali di  “Indovina chi viene a (s)cena”. Entrambe sullo stesso stile tramite un linguaggio metateatrale dove il teatro racconta se stesso.

Sono rappresentazioni di circa 30 minuti dove si racconta di leggende ed episodi storici della Puglia e di problematiche di attori e impresari nel mettere su uno spettacolo.

Entrambi gli spettacoli terminano con un monologo molto profondo, nel primo caso di un attore e nella seconda rappresentazione di un’attrice.

Personalmente, penso che questo sia un fantastico modo sia per non far fermare la magia dell’arte, sia per continuare a godere di tutto ciò che fino a poco tempo fa era normalità, anche se da una prospettiva diversa.

L’ appuntamento al buio di “Indovina chi viene a (s)Cena” è ancora disponibile sul sito “Eventi (rebellive.it)” in altre numerose date, in diretta streaming da Bitonto, Rutigliano, San Severo ed altre città.

Ph: Francesco Scoglietti

Post recenti

Leave a Comment