“Falso” il negozio on line che ti salva dalla violenza…

image_pdfimage_print

Krystyna Paszko, una ragazza polacca  ha deciso di aprire un negozio online di cosmetici chiamandolo Falso perché in realtà il negozio online permetterebbe alle vittime di violenza domestica di denunciare un abuso, e di farlo in tutta sicurezza, facendo sembrare all’aggressore che si è impegnati con dei semplici acquisti online.

Ad esempio, quando la vittima scrive alla chat del negozio online, dicendo che è interessata ad acquistare una crema, uno psicologo risponderà, sotto le sembianze di un venditore, e chiederà da quanto tempo si verificano i “problemi di pelle” o farà altre domande di ”copertura” per raccogliere informazioni. Se qualcuno effettua un ordine e lascia un indirizzo, è un messaggio in codice per chiedere alle autorità di andare a visitare la loro casa.

La sua idea le ha fatto vincere un premio di €10.000 nel concorso Europeo del

CESE, il Comitato economico e sociale europeo per la solidarietà civile.

@ Cristian de Filippo

Post recenti

Leave a Comment