sa

“Il ragazzo nel pozzo” racconta una storia di cronaca vissuta a Foggia nel 1999. Si tratta di un libro scritto a quattro mani da Michela Magnifico e Gianmatteo Pepe. La Magnifico racconta di un fatto di cronaca sulla base delle informazioni raccolte da Agostino De Paolis della Polizia di Stato, e Pepe immagina un racconto ispirato alla vera storia di Antonio Perrucci Ciannamea, studente sedicenne, appassionato di arti marziali, ucciso dalla mafia. Ai genitori fu chiesto un riscatto di 100 milioni ma nonostante il pagamento Antonio fu trovato morto in…

Continua a leggere
sa

Modalità Aereo è una commedia diretta da Fausto Brizzi con Lillo e Paolo Ruffini . Diego, un ricco imprenditore dal pessimo carattere(la cui attività lavorativa ruota attorno ad un cellulare), incontra Ivano e Sabino mentre lavorano nell’Aeroporto di Fiumicino. A causa delle sue lamentele i due verranno licenziati ma, commette l’errore di dimenticare il telefonino nel bagno e così subisce la loro vendetta: useranno per 24 ore il suo smartphone procurandogli molti guai. Dopo risate a non finire e tanti colpi di scena il lieto fine conclude la storia.

Continua a leggere
sa

Oggi , mercoledì delle ceneri, inizia il cammino quaresimale. Il tempo forte che prepara alla Pasqua, culmine dell’Anno Liturgico e della vita di ogni cristiano. Questo periodo che condurrà al Triduo Pasquale nel quale si ricorderanno la passione, morte e resurrezione di Cristo, è il tempo del cambiamento che porterà l’uomo ad avvicinarsi sempre più con il cuore a Dio. Nel ricevere le ceneri il significato è proprio quello di convertirsi ovvero di cambiare la propria vita superficiale e frivola e andare controcorrente. Il papa in un’udienza ha espresso il…

Continua a leggere
sa

Al termine di un’altra settimana di alternanza suola-lavoro l’esito è stato positivo: entusiasmo, impegno e cambiamento sono state le parole d’ordine. Il mondo del lavoro è un ambiente professionale ma non noioso dove c’è spazio anche per i rapporti interpersonali. Il mio gruppo ha lavorato presso lo “Studio professionisti associati Marco De Carlo” che ci ha dedicato tempo e attenzione permettendoci di sentirci parte integrante del team, affidandoci compiti e mansioni. Al termine della settimana ho intervistato il titolare, il quale ha risposto volentieri alle mie domande. Il suo studio…

Continua a leggere
sa

Da Sanremo a Maria De Filippi, Pio e Amedeo colpiscono ancora. Con la loro satira graffiante i due comici foggiani mettono in luce i difetti dell’uomo medio che approfitta di ogni situazione per scroccare favori ed eludere le regole. Con un piano ben architettato convincono Super Mario, attaccante del Marsiglia, a regalare un’automobile al fratello di Amedeo, un ventenne neopatentato con un particolare problema alla mano nonché fan del giocatore. Con la loro comicità irriverente lo inducono a firmare un contratto già intestato a suo nome. La De Filippi stupefatta…

Continua a leggere
sa

Anche quest’anno è andata, proprio ieri sera è calato il sipario della 69° edizione del Festival di Sanremo e come ha affermato il direttore artistico Claudio Baglioni tutto è stato all’insegna della musica ed è proprio lei la vera vincitrice. Milioni di telespettatori e social hanno seguito la manifestazione piuttosto diversa rispetto alle scorse edizioni ma, il Festival dell’armonia è piaciuto, ovviamente per gli amanti del genere. La particolarità è stata proprio la presenza di giovani con generi molto distanti tra loro. La classifica infatti vede al primo posto Mahmood…

Continua a leggere
sa

Il 30 gennaio 1969 i Beatles salutavano i propri fan con un ultimo, storico concerto organizzato sul tetto della Apple Records. Oggi ricorre esattamente il cinquantesimo anniversario di quello straordinario evento. L’esibizione durò solo 40 minuti a causa dell’arrivo sul tetto della polizia londinese intervenuta per l’eccessivo volume e per l’ingorgo creatosi sotto il palazzo. Prima di salutare i propri fan, John Lennon pronunciò una famosa frase “Vorrei ringraziare tutti da parte nostra, speriamo di aver passato le audizioni; in realtà erano già diventati una leggenda. La band, nata ufficialmente…

Continua a leggere
sa

Nadia Toffa, inviata delle Iene, questa mattina ha ricevuto la cittadinanza onoraria di Taranto per il suo impegno a favore dell’Ospedale SS Annunziata. La giornalista in questi anni ha denunciato più volte i disagi che l’acciaieria ILVA provoca ai cittadini. Nadia e l’Associazione Arcobaleno si sono resi promotori di una raccolta fondi per la costruzione di nuovi reparti di oncoematologia ; l’iniziativa prevedeva la vendita di magliette “Le jesche pacce pe te” (io sono pazzo di te). In quest’ultimo anno però Toffa è stata particolarmente vicina ai bambini che stanno…

Continua a leggere
sa

A Faenza diciotto piccoli studenti di quarta elementare hanno deciso di vaccinarsi contro l’influenza per permettere alla loro compagna Lisa, 9 anni affetta da leucemia, in cura presso l’Ospedale di Rimini, di tornare a scuola. A seguito della scoperta della malattia e l’inizio della chemioterapia, visto che i dosaggi dei farmaci abbattono le difese immunitarie è cominciato per lei un lungo periodo d’isolamento. Grazie però alle videochiamate Lisa è rimasta in contatto con i compagni e come racconta la mamma Cristina è stato importante per non farla sentire sola. In…

Continua a leggere
sa

   Ti presento Sofia è una commedia diretta da Guido Chiesa che vede come protagonisti Fabio De Luigi, Micaela  Ramazzotti e la piccola Caterina Sbaraglia.   E’ di fatto un remake del film argentino “Se permetti non parlarmi di bambini!” uscito nel 2016 nelle sale  cinematografiche. Gabriele, ex-musicista,divorziato, è un papà premuroso che trascorre la maggior parte delle proprie giornate  ad  accudire sua figlia, Sofia di 10 anni. Quando i suoi amici provano a fargli conoscere nuove donne lui parla          continuamente della figlia e questo non fa…

Continua a leggere