image_pdfimage_print

“Era come se mi vergognassi di essere nero”

Seid Visin aveva 20 anni. Era nato in Etiopia, per poi trasferirsi in Italia a 7 anni, a Nocera Inferiore, dove era stato adottato.Sognava di fare il calciatore, e ce l’aveva quasi fatta a coronare il suo sogno, arrivando fino alle giovanili del Milan. Nel tempo, il clima è cambiato. Perché? Per il colore della sua pelle. Un colore di cui, a causa degli stereotipi e dei pregiudizi, era arrivato persino a vergognarsi.A scriverlo è lui, di suo pugno, in una lettera straziante inviata alla psicoterapeuta e ad alcuni amici.Una lettera in cui ricorda che qualcosa in lui è definitivamente cambiato dopo un episodio…

Continua a leggere

Moto3: Jason Dupasquier è morto a 19 anni

A seguito di un grave incidente per le qualifiche della Moto3 al Gran Premio d’Italia perde la vita il pilota 19 enne Jason Dupasquier. L’incidente ieri nelle qualifiche della Moto3 per il Gp d’Italia al Mugello. Un incidente multiplo che ha coinvolto i pilotiJason Dupasquier , Jeremy Alcoba e Ayumu Sasaki alla curva Arrabbiata 2 del circuito del Mugello dove erano in svolgimento le qualifiche valide per il Gp d’Italia di motociclismo. Le qualifiche della Moto3 erano quasi al termine quando alla curva Arrabbiata 2 Dupasquier è caduto ed è…

Continua a leggere

“Falso” il negozio on line che ti salva dalla violenza…

Krystyna Paszko, una ragazza polacca  ha deciso di aprire un negozio online di cosmetici chiamandolo Falso perché in realtà il negozio online permetterebbe alle vittime di violenza domestica di denunciare un abuso, e di farlo in tutta sicurezza, facendo sembrare all’aggressore che si è impegnati con dei semplici acquisti online. Ad esempio, quando la vittima scrive alla chat del negozio online, dicendo che è interessata ad acquistare una crema, uno psicologo risponderà, sotto le sembianze di un venditore, e chiederà da quanto tempo si verificano i “problemi di pelle” o…

Continua a leggere

Il Colosseo “rinasce” dal pavimento

Pochi giorni fa il governo italiano ha approvato un progetto per ridare un ”pavimento” al Colosseo romano, il che significa che i visitatori avranno presto l’opportunità di ritrovarsi proprio dove un tempo combattevano i gladiatori. Il nuovo pavimento sarà in legno hi-tech e sostenibile, e sarà fruibile per l’intera superficie grazie a una superficie modulabile in varie configurazioni, gestibili da remoto e che assicurerà anche la conservazione delle strutture murarie ipogee, quelle visibili nel sottosuolo del piano. La Milan ingegneria si è aggiudicata il bando per la ristrutturazione, e il…

Continua a leggere

L’italia paralimpica di nuoto chiude gli europei con 80 medaglie: è prima nel medagliere!

Alle grandi emozioni di Budapest, in contemporanea, al Complexo di Ponteada di Funchal, si sono tenuti anche gli europei di nuoto paralimpici, dove la squadra italiana è stata semplicemente fantastica! L’Italia ha chiuso con addirittura ottanta medaglie, 33 ori, 26 argenti e 21 bronzi, che le hanno conferito il primo posto nel medagliere! Tantissimi e meritatissimi applausi per i nostri ragazzi, che ora ci faranno sognare anche a Tokyo! @ Cristian de Filippo

Continua a leggere

Ricordare è un dovere

Ventinove anni fa, uno dei più grossi attentati del nostro Stato, complice, ancora oggi! Una bomba composta da 500 kg di tritolo, fa esplodere un tratto dell’autostrada A29, alle ore 17:57 del 23 maggio 1992. In quel momento il tratto era percorso da tre Fiat Croma blindate: quella che trasportava il magistrato antimafia Giovanni Falcone e sua moglie e le due della sua scorta. Cinque morti e ventitré feriti è il bilancio della strage. “Si muore generalmente perché si è soli o perché si è entrati in un gioco troppo grande.…

Continua a leggere

Saluti al Giro d’Italia, pace in Medioriente…

Il Giro d’Italia ieri 15 maggio nel capoluogo dauno a 22 anni dall’ultima volta, per dare il via all’ ottava tappa, l‘unica al Sud, della più importante competizione ciclistica nazionale. Grande fermento, attesa e preparativi, la città ha vissuto una mattinata di festa, senza dimenticare che si è ancora in piena pandemia da coronavirus, e corsa all’evento ed accedere al villaggio commerciale allestito all’interno della villa comunale, col rispetto delle regole e delle distanze, utilizzando i dispositivi di protezione individuale. Partenza in tarda mattinata, tra le 12 e le 13,…

Continua a leggere

Corro per loro

Rosalie Fish appartiene alla tribù Cowlitz, della riserva di Muckleshoot, ed è studentessa dell’Iowa Central Community College. Corre con l’impronta sulla bocca di una mano rossa. Lo fa per onorare le donne indigene scomparse e uccise in America. Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha postato i numeri delle violenze sessuali e dei femminicidi ai danni delle native americane. Sono dalle 2 alle 10 volte superiori rispetto alla media nazionale. Il 96% degli stupri sono per mano di uomini non nativi, raramente perseguiti. “Non voglio che le donne indigene…

Continua a leggere

“ Le parole non ci devono ancorare, ma farci volare…”

In diretta live oggi all’istituto Pascal di Foggia, il secondo incontro per la rassegna Cento libri, progetto in collaborazione con il Miur e con l’associazione Piccoli maestri che, invita i ragazzi alla lettura e sta riscuotendo un grande successo. Ospite lo scrittore Vince Gallico per discutere del romanzo di Agatha Christie “ Dieci piccoli indiani” insieme alla professoressa Giuseppina Gaeta e alla professoressa Rossella Guglielmo.   Vins Gallico è nato nel 1976 in provincia di Reggio Calabria a Melito Porto Salvo; ha vissuto sette anni in Germania, adesso lavora a…

Continua a leggere