image_pdfimage_print

Come si fa a sconfiggere la mafia? Cercando una via più semplice, che parli alla gente comune!

Per cercare di dare una risposta a questa domanda si dovrebbero analizzare una serie di situazioni e circostanze che renderebbero l’argomento così complesso e ostico da risultare noioso, sterile e lontano. Così lontano da far pensare che alla fine la risposta sia semplice, più di quanto ci si aspettasse: no, la mafia è un fenomeno criminale così radicato nella cultura, nelle istituzioni, nella politica, negli uffici del potere, nelle forze armate, da essere impossibile da sconfiggere. Forse il problema è cercare di rispondere al quesito con una dialettica di scontro,…

Continua a leggere

#Iosonoorgogliosodifoggia Dopo la manifestazione diamo nuova linfa alla speranza

Cosa ci rimane della marcia di ieri ? Questa una della domanda che più dovrebbe interessarci, un quesito che necessita più di una risposta, una reazione decisa ed efficace. Cosa ci resta? Ci resta una “mobilitazione”, definita così dallo stesso don Ciotti, di cittadini per la loro terra. Ieri i foggiani hanno fatto qualcosa per Foggia, si sono messi in gioco per la loro città. Hanno sfilato tra le sue vie con cartelli e striscioni per portare la bellezza di una comunità unita, per dimostrare che la legalità non è…

Continua a leggere

“Per motivi di sicurezza, l’oratorio dell’Opera San Michele rimane chiuso”

Leggendo quest’avviso non si può che restare sgomenti e rattristati. È vero, magari non tutti hanno trascorso la propria infanzia in quel cortile; magari non tutti hanno avuto figli o nipoti che andassero a giocare lì, ma quest’avviso rimane comunque un monito per tutta la cittadinanza. Oggi si è chiuso, anche se solo in parte, un presidio educativo, che permette a bambini, ragazzi e giovani di crescere in modo sano e felice, che in un città sempre più trasandata e decadente, si prende cura della cosa più importante nella società:…

Continua a leggere