image_pdfimage_print

C’ERA UNA VOLTA A HOLLYWOOD

“C’era una volta a Hollywood” il 9° film di Quentin tarantino nel quale vede come protagonista Leonardo de Caprio nei panni di Rick Dalton , attore televisivo di telefilm western tra cui bounty low in cui lui è il cattivo della situazione, e la sua controfigura Brad Pitt nei panni di Cliff Booth. Nel film Rick Dalton incontra il regista Marvin shwarz che gli consiglia di andare in Italia per sei mesi, per fare film western accompagnato da Cliff Booth. Insieme cercano di ottenere ingaggi e fortuna dell’industria cinematografica al…

Continua a leggere

IL PRIMO GIORNO DI SCUOLA

Oggi il rientro a scuola è sicuramente ciò che ogni studente teme di più, perché dopo mesi di vacanza ricominciare la vita scolastica piena di sacrifici e impegni sarà molto difficile e impegnativo. Anche se rivedere con i propri amici e avere modo di raccontarsi gli avvenimenti dell’estate e riderci su aiuterà a sopravvivere all’impatto del nuovo anno scolastico. Di solito tutto comincia già dalla fine di agosto, si inizia a pensare all’inizio della scuola e si ha nostalgia dell’estate, del mare, del sole, ma soprattutto degli amici conosciuti durante…

Continua a leggere

Inquinamento, Ambiente e Riciclo

L’inquinamento è un grave problema che ha colpito le nostre città a partire dai primi insediamenti industriali.L’ambiente in cui viviamo può essere inquinato da diversi elementi che possono avere un’azione negativa sulla salute umana. Gli effetti più nocivi e pericolosi sono la comparsa di tumori (cancerogenesi), alterazioni del patrimonio genetico (mutagenesi), sviluppo di embrioni e feti malformati (terotogenesi), alterazioni delle funzioni psicofisiche (neurotossicità). Esistono diversi tipi di inquinamento: Inquinamento atmosferico, L’ atmosfera è un insieme di gas: azoto, ossigeno, anidride carbonica e altre sostanze emesse dai vulcani e dalla decomposizione di materiale…

Continua a leggere

IL CAMBIAMENTO CLIMATICO CHE NON VOGLIAMO !

Greta Thumberg, una ragazzina svedese di 15 anni ha mobilitato centinaia di migliaia di suoi coetanei in tutto il mondo per sensibilizzare gli adulti, per perseverare la salute e il clima del nostro pianeta. In Italia ci sono state molte manifestazioni e cortei coloratissimi in ogni città; organizzati dai ragazzi per reclamare il diritto della nostra terra ad essere trattata meglio, così da evitare l’inarrestabile mutamento climatico con le sue conseguenze che purtroppo tutti conosciamo. Con questo i ragazzi hanno voluto dare luce ad un mondo troppo spesso usato e…

Continua a leggere

LA NOSTRA ADOLESCENZA

L’adolescenza è un periodo molto difficile della vita di ogni individuo. Età di profondi cambiamenti, un periodo in cui si decide chi si è, si sente la necessità di mettersi in discussione e di trovare la propria identità, il proprio senso dell’essere: quello che si è. Non meno problematica è la crisi che può scaturire dall’evoluzione intellettiva: dal pensiero infantile della fanciullezza si passa al pensiero della mentalità adulta e questo però può favorire l’insorgenza di conflitti interiori. I nuovi pensieri, i nuovi atteggiamenti possono provocare una crisi molto profonda,…

Continua a leggere

After, il film!

After è un film basato sull’omonimo romanzo del 2014 scritto da Anna Todd, il primo di una lunga serie. Il film vede come protagonista Josephine Langford nei panni di Tessa Young, una studentessa universitaria che inizia una relazione turbolenta con il ragazzo bello e dannato Hardin Scott, interpretato da Hero Fiennes-Tiffin. Tessa Young è una giovane studentessa di diciotto anni pronta per il suo primo anno di college. La vita di Tessa però verrà stravolta non appena conoscerà Hardin Scott, un bel giovane studente universitario dal carattere ribelle, rude e freddo, opposto a…

Continua a leggere

GRETA THUNBERG SIAMO CON TE !

“SIAMO ARRABBIATI, perché le generazioni più grandi stanno continuando a rubare il nostro futuro, proprio adesso, continuano a farlo e noi non lo permetteremo più. Questo è il nostro futuro e questa è la nostra scelta. Se state dicendo che stiamo perdendo tempo prezioso per le lezioni, permettetemi di ricordarvi che i nostri leader politici hanno sprecato decenni con il rifiuto e l’ interattività. E siccome il tempo si sta esaurendo abbiamo deciso di agire. Abbiamo iniziato a sistemare il nostro caos e non ci fermeremo fino a quando non…

Continua a leggere

Risparmiare è importante

Durante le ore scolastiche abbiamo partecipato ad un incontro con la banca Intesa Sanpaolo con cui abbiamo parlato di consumo e risparmio, e l’equilibrio finanziario. Abbiamo parlato di quanto fosse importante risparmiare per il futuro o per un acquisto significativo; l’importanza del consumo, perchè senza il consumo di beni e servizi susseguono diversi problemi economici nelle imprese e nel pagare i dipendenti. Noi giovani vogliamo essere protagonisti positivi, ed avere una nostra identità e costruirci il nostro futuro, risparmiando e accumulando risorse per progetti futuri; tanto che a sette anni…

Continua a leggere

Volevo fare il cantante

Massimo Cacciapuoti durante l’incontro al progetto “Leggo quindi sono” tenutosi nell’auditorium della nostra scuola; rispondendo a delle domande, ha spiegato che non amava molto la lettura, perché pensava che fosse una perdita di tempo stare lì con un libro in mano a leggere, ma amava la musica tant’è che ha imparato da solo a suonare la chitarra, ed ha anche detto che voleva fare il cantante.                                                   …

Continua a leggere

Tutti contro uno

Il bullismo è una forma di persecuzione verso una persona, che è “debole”. Il sopruso può essere di tipo fisico, verbale o psicologico, oppure come succede negli ultimi anni c’è chi utilizza i moderni mezzi di comunicazione per offendere o minacciare le “vittime”, ed è per questo chiamata cyberbullismo. Può attuarsi via sms o tramite i social network; le “vittime” sono scelte spesso per la loro timidezza (67%) o per le caratteristiche fisiche (67%), ma anche per l’orientamento sessuale (56%), l’estrazione sociale (34%), l’origine straniera (43%) e addirittura per la…

Continua a leggere