image_pdfimage_print

25 NOVEMBRE: LE INIZIATIVE DEL CENTRO ANTIVIOLENZA

Il Centro Antiviolenza “Carmela Morlino” dell’Ambito Territoriale di Foggia, gestito dal Consorzio OPUS con la sua consorziata F. Aporti, anche quest’anno, in occasione del 25 novembre, giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, ha deciso di promuovere due iniziative. Nonostante la situazione di emergenza sanitaria che ormai imperversa da mesi nel nostro paese, il Centro si è attivato attraverso la realizzazione di una campagna video denominata “DIRE BASTA NON BASTA. INSIEME CONTRO LA VIOLENZA”. L’iniziativa, senza limite di tempo, è un invito rivolto a tutti indiscriminatamente affinchè ciascuno…

Continua a leggere

E poi cadde la neve…

Il 23 novembre 1980, la terra dell’Irpinia ha tremato per 90 secondi. La più grande tragedia del Sud dalla guerra: 3.000 vittime e interi villaggi ridotti in macerie. Da quella sera il volto di una comunità ha cambiato forma; generazioni erano passate e l’Italia sapeva che l’angolo meridionale si chiamava Irpinia. Anche oggi se dici Irpinia dici terremoti e pensi che i terremoti abbiano un inizio e una fine. No, non finirà se il dolore dura 90 secondi e 40 anni. Ne hanno parlato papi, politici e reali ma la…

Continua a leggere

CRISANTI SI È FERMATO ALL’EBOLA

È di qualche giorno fa la notizia del vaccino contro il Covid dell’azienda americana Pfizer. “Senza dati, non me lo faccio, perché voglio essere rassicurato che è stato testato e soddisfi tutti i criteri di sicurezza ed efficacia. Come cittadino ne ho diritto, non sono disposto ad accettare scorciatoie.” Queste sono le parole del direttore di microbiologia e virologia all’Università di Padova, Andrea Crisanti. Queste parole hanno scatenato una lunga scia di polemica e contro-dichiarazioni. Risponde Pierluigi Lopalco, epidemiologo e assessore alla Sanità della Puglia: – “Io mi sono persino…

Continua a leggere

Riflessioni di Giada Panunzio…

Ormai il 2020 viene associato alla sfiga, se devi insultare qualcuno gli dici “sei peggio del 2020”.Da qualche secolo non si vedevano annate così brutte, abbiamo cominciato con il rischio di una terza guerra mondiale tra Stati Uniti ed Iran fino all’improvvisa morte di Kobe Bryant a Febbraio e arriviamo al 9 Marzo in cui il presidente Conte firma il DPCM per il famoso “contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19 sull’intero territorio nazionale” e pensare che prima non sapevamo nemmeno cosa fosse un decreto!E i tanto sentiti…

Continua a leggere

Colletta dematerializzata con Banco Alimentare della Daunia “F. Vassalli”

“Cambia la forma, non la sostanza” della 24esima Giornata Nazionale della Colletta Alimentare: quest’anno, dal 21 novembre all’8 dicembre, si potranno acquistare nei supermercati italiani delle gift card (carte regalo) da due, cinque e dieci euro.     Al termine della Colletta, il valore complessivo di tutte le card acquistate sarà convertito in prodotti alimentari non deperibili come pelati, legumi, alimenti per l’infanzia, olio, pesce, carne in scatola e altri prodotti utili. Tutto sarà consegnato alle sedi regionali del Banco Alimentare e distribuito, con le consuete modalità, alle circa 8mila strutture caritative…

Continua a leggere

Il presepe! Non ci fermerà il Covid…

La parola presepe deriva dal latino “praesaepe” che significa «mangiatoia». Ne troviamo testimonianza nei Vangeli di Luca e Matteo dove si racconta la nascita di Gesù, avvenuta ai tempi di re Erode a Betlemme, dove Maria e Giuseppe giunsero per il censimento indetto da Roma e, non riuscendo a trovare alloggio in nessuna locanda, si ripararono in una stalla. Durante la notte Maria ebbe le doglie e il Bambino nacque dentro la stalla e fu coperto alla buona. Si pensò, infatti, che per riparare il Bambino dal freddo, i genitori lo avessero coperto dalla paglia e che fosse stato messo…

Continua a leggere

Le zone costiere e l’innalzamento dei mari

L’innalzamento dei mari a causa del riscaldamento globale è un fenomeno in costante aumento che potrebbe portare alla fine del secolo a sommergere molte zone costiere. A sostenere ciò, ci sono gli studi dell’Onu sui cambiamenti climatici, che prevedono innalzamenti che vanno da 0,94 a 1,45 metri. In particolare, verrà colpito il Mediterraneo, che essendo un mare chiuso ha un equilibrio molto fragile. Si calcola infatti che fino al 2100, l’Italia potrebbe perdere il 30% delle sue coste. Inoltre dal 1970 si è riscontrata un’erosione delle coste di 40 milioni…

Continua a leggere

In piena seconda ondata della pandemia: ecco la risposta dell’Europa

Dall’inizio della pandemia le restrizioni sono state diverse. Nella primavera del 2020 l’Europa si è vista costretta ad imporre il completo lockdown, al fine di contenere in qualche modo l’espandersi del contagio. Dopo un’estate in cui nessuno sembrava avere più paura del virus, il numero dei casi sta avendo una nuova impennata. I governi delle varie nazioni europee sono stati costretti a prendere misure sempre più restrittive. Dal 5 novembre la Germania ha disposto un nuovo lockdown: chiusi bar, ristoranti, divieto per gli alberghi di accogliere nuovi turisti. Anche gran…

Continua a leggere

JOE BIDEN VINCE LE ELEZIONI AMERICANE

Di Francesca Delli Carri Vince con 290 voti il democratico Joe Biden, diventando il 46esimo presidente  americano.  Dei molti paesi che sono stati fino all’ultimo in bilico, la Pensilvania è stata decisiva per la sua vittoria. Donald Trump non ha preso bene la notizia infatti ha messo diverse volte in dubbio la validità dei voti. il suo staff ha messo in atto la strategia legale che il presidente annunciava già da settimane: mettere in dubbio la validità dei voti negli stati che avrebbero potuto decretare la sua sconfitta. Tutto questo…

Continua a leggere

Natale 2020: “Pietra di Scarto” lancia il “Pacco dei Banditi”!

11/11/20 – “Cerignola: terra di banditi!” è una delle frasi che ci capita spesso di ascoltare quando si parla della nostra terra.Partendo da questo luogo comune, la Cooperativa Sociale “Pietra di Scarto” di Cerignola (FG),organizzazione impegnata nella promozione della giustizia sociale e in una costante attività diantimafia sociale, presenta la nuova strenna per il Natale 2020: “Il Pacco dei Banditi”.“Chi ci conosce sa quanto per noi siano importanti le parole e il loro significato – afferma PietroFragasso, presidente della Cooperativa – Come importante è l’utilizzo dell’ironia per stigmatizzarei pregiudizi e…

Continua a leggere