1

La giornata a Roma della regina Elisabetta II

Dopo 14 anni la regina Elisabetta II è tornata in Italia.
Il viaggio é durato solo poche ore: prima un pranzo al Quirinale con il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, poi l’incontro con Papa Francesco.
L’aereo sui cui viaggiava la sovrana britannica con il consorte, il principe Filippo, è atterrato all’aeroporto militare di Ciampino alle 12.30.
La regina è arrivata al Quirinale, con un corteo di auto, per un pranzo privato con il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Dopodiché é stata la volta della visita al Quirinale, la quale è durata circa due ore, a cui ha fatto seguito la visita al Vaticano.
Il Papa ha accolto la regina, in un colloquio a porte chiuse, nello studio dell’aula Paolo VI, sala non lontana da Santa Marta dove risiede il Pontefice. È durato meno di mezz’ora l’incontro tra Papa Francesco e la regina britannica, capo della Chiesa Anglicana. È importante precisare che é la prima volta che la regina incontra Bergoglio.
La regina ha ricevuto durante la visita anche un dono per il principe George di Cambridge, figlio del principe William e della moglie Kate. Il Papa ha inviato al piccolo George, che compirà un anno a luglio, un globo in pietra pregiata sormontato da un croce.
Al Pontefice è stato donato invece un grande cesto di cibi e bevande provenienti da tutte le tenute reali.
La coppia reale ha poi lasciato San Pietro e si è diretta a Ciampino da dove sono decollati poco dopo le 16.30.
L’ultima visita della regina Elisabetta in Vaticano risale al 17 ottobre 2000, occasione in cui la sovrana restò a colloquio con Giovanni Paolo II per oltre 20 minuti. La regina era accompagnata dal consorte, principe Filippo di Edimburgo. La prima visita ufficiale di Elisabetta in Italia risale al 1951, quando era ancora principessa: insieme al duca di Edimburgo, fu ricevuta dal presidente della Repubblica Luigi Einaudi. Elisabetta tornò nella Capitale, questa volta da regina, nel 1961 e fu accolta dal presidente Gronchi. La terza volta fu nel 1980 ai tempi di Sandro Pertini. I reali sono stati ricevuti da Papa Giovanni XXIII nel ’61 e da Giovanni Paolo II nell’80. Papa Wojtyla incontrerà la monarca dapprima a Londra e poi di nuovo a Roma, come già ricordato, nell’ottobre del 2000.