Dopo la morte dei cani, si uccide

Ieri pomeriggio a Milano in via Ferrari, una donna di 56 anni si è uccisa buttandosi dal terzo piano della sua abitazione.
Quanto riportato dagli investigatori , la donna soffriva di depressione e con la morte dei suoi cani, l’unici affetti, hanno peggiorato la situazione e non riuscendo a gestire più il dolore che aveva, ha deciso di uccidersi per non soffrire più.
Essa ha lasciato un testamento in cui ci sono tutti i suoi beni compreso l’appartamento ed l’ha lasciato all’ENPA, l’Ente nazionale protezione animali.

Post recenti

Leave a Comment