Tasse per insegne e cartelli.

Scoppia, a San Donato Milanese, la tassa sul cartello degli orari, inquanto considerata oggetto di pubblicità.

Il Comune ha inviato un mandato all’agenzia di riscossione (Ica) per far controllare tutte le insegne che superano le normali dimensioni e i cartelli posti fuori alle attività commerciali per pubblicizzare.

Questa tassa prevede multe per tutte le imprese commerciali che attuano sorte di pubblicità. La confcommercio ha cercato di mettere fine a questa situazione ma, fin ora, nessun cambiamento

Post recenti

Leave a Comment