image_pdfimage_print

Cinque autori, cinque case editrici indipendenti e un premio deciso dagli studenti

 Leggo QuINDI Sono, premio “Le giovani parole” Il vincitore del 2021 e i libri della VII edizione Venerdì 26 novembre, ore 10, auditorium Biblioteca “La Magna Capitana” di Foggia Proclamazione del primo classificato, premiazione e lancio dei nuovi titoli del 2022 Il concorso-premio ha affrontato un anno e mezzo di pandemia, coinvolgendo autori, studenti, docenti, librai, bibliotecari e lettori anche a distanza, superando ogni difficoltà con la sola forza delle storie. Venerdì 26 novembre, ore 10, nell’auditorium della Biblioteca di Foggia, “Leggo QuINDI Sono–Le giovani parole” finalmente torna in presenza…

Continua a leggere

In programma domenica 28 novembre la conversazione con la direttrice d’orchestra Gianna Fratta a seguire un gran concerto sinfonico

Con il virtuoso del violino Oleksandr Semchuk e l’Orchestra Sinfonica della Magna Grecia. La riflessione sul ruolo del direttore d’orchestra e sul concetto di leadership e l’omaggio a Caikovskij per il nuovo appuntamento di Musica Civica A seguire un grande concerto sinfonico con il virtuoso del violino Oleksandr Semchuk e l’Orchestra Sinfonica della Magna Grecia Vendita biglietti al botteghino del Teatro dalle 17. Ingresso dalle 17.30 e inizio spettacolo alle 18 La rassegna Musica Civica, che sta lentamente riportando il pubblico a godere della bellezza della musica dal vivo, prosegue…

Continua a leggere

25 novembre, il Ministero e le scuole di tutta Italia insieme per dire “no” alla violenza contro le donne

Il Ministero dell’Istruzione si tinge di rosso, a partire da questo pomeriggio, in occasione del 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Un’iniziativa di sensibilizzazione per il personale amministrativo e per la cittadinanza, ma anche una presa di posizione chiara per sottolineare l’importanza dell’educazione al rispetto e il rifiuto di qualsiasi forma di abuso e discriminazione. Con l’illuminazione del Palazzo dell’Istruzione, che proseguirà nella giornata di domani, prende il via il programma di attività e di incontri organizzato per la data in cui l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite sollecita…

Continua a leggere

Marracash è tornato con un album molto bello. Perché vale la pena ascoltare “Noi, loro, gli altri”

Dopo il successo dell’album “Persona” (cinque volte disco di platino) Marracash torna con la produzione dell’album “Noi,loro,gli altri”. Prodotto dall’ottimo Marz accompagnato da Zef. I duetti dichiarati sono tre: “Nemesi” con Blanco, “∞ Love” con Guè e “Laurea ad honorem” con Calcutta. Ma ci sono tante altre collaborazioni “nascoste”: Elodie e Mahmood in “Crazy Love”, Salmo in “Cosplayer”, Joan Thiele in “Noi” e “Cosplayer”, Fabri Fibra in “Noi, Loro, Gli altri”. “L’idea del disco è stata quella di uscire da me stesso e di allargare la visuale e di parlare degli altri, delle persone a me vicine, delle persone che non mi piacciono e del resto della società. –…

Continua a leggere