Baba , libro di un infanzia difficile.

Questa sera i ragazzi, le ragazze e genitori degli alunni dell’istituto tecnico ed economico Blaise Pascal hanno partecipato all’incontro con l’autore Mohamed Maalel . Lui è un ragazzo gentilissimo super simpatico e davvero molto raggiante che trasmette felicità dal suo sguardo, che ha scritto il libro Baba , che parla della sua infanzia difficile dove il padre picchiava la madre e lo obbligava a pregare per diventare un mussulmano Modello. Della sua adolescenza difficile dove scopre di essere omosessuale anche se all’inizio cerca di negarlo , e della sua età…

Continua a leggere

“Buon punto”

Le dichiarazioni di Mister Mirko Cudini a fine gara di Sorrento-Foggia “All’inizio abbiamo avuto 3/4 occasioni buone ma non siamo stati bravi a concretizzare ci è mancato sempre l’aspetto tecnico e di precisione dell’ultimo passaggio e poi sapevamo la forza del Sorrento, non è un caso se nelle ultime 10 partite in casa ne aveva perse solo 2 ed è un dato importante, ci siamo fatti trovare pronti nonostante sapevamo che il Sorrento è una squadra ben organizzata in campo e che gioca bene a calcio. Questo era un ulteriore…

Continua a leggere

“Un Foggia che in casa fa bene, ma in trasferta un po’ molle”

“Si proprio così, un Foggia che in casa vince e convince giocando anche bene, ma poi quando la squadra guidata da Mister Cudini si allontana dal pubblico amico, fa molta fatica, eppure domenica a Potenza contro il Sorrento c’erano 500 foggiani di fronte al centinaio all’incirca sorrentini, quindi tutto sommato si giocava “in casa”. Contro il Sorrento c’era un Foggia un po’ confuso, ma l’impressione che tutti abbiamo avuto, era di un Foggia stanco e con una difesa molto imbarazzante, ma per fortuna abbiamo avuto un Perina, che prima del…

Continua a leggere

Operazione “Giù le mani” coordinata dalla Procura di Foggia e condotta dalla Guardia di finanza

Abbiamo appreso dell’operazione “Giù le mani” coordinata dalla Procura di Foggia e condotta dalla Guardiadi finanza, che stamattina ha portato ad eseguire sette misure cautelari per estorsione, concussione,corruzione, peculato, falso, lesioni personali, minacce e violenza privata.Tra i sette indagati vi sono alcuni funzionari pubblici, professionisti e imprenditori e dipendenti di una societàpartecipata.L’’intreccio tra mafia e politica che emerge da questa operazione è un chiaro ed ennesimo segnale di allarmeche non possiamo non cogliere.E nel mentre esprimiamo il nostro sincero plauso e la nostra vicinanza alla Magistratura ed alle forzedell’ordine continuamente…

Continua a leggere

“EDVIGE accende Le luci della città”, concluso con successo al liceo Perugini il progetto di OBI e Vìola Dauna

Grande partecipazione della comunità scolastica al percorso sul tema “Dalla violenza di genere alla violenza in genere”. Gli organizzatori: “Educazione e sensibilizzazione tra i banchi di scuola fondamentali per promuovere una cultura di rispetto e uguaglianza”.      Si è recentemente concluso, con successo, il progetto “EDVIGE accende ‘Le luci della città’”, realizzato presso il liceo artistico “Perugini” di Foggia dall’Osservatorio Bambini Invisibili, commissione dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Foggia e da Vìola Dauna – OdV. Il tema centrale del progetto, “Dalla violenza di genere alla violenza in genere”…

Continua a leggere

Il primo appuntamento della IX edizione del premio “Le giovani parole”

Lo straordinario esordio di Mohamed Maalel Leggo Quindi Sono, riprendono gli incontri Il giovane scrittore italo-tunisino presenta il suo primo romanzo dal titolo “Baba” Martedì 12 marzo ore 18 alla Pinacoteca Il 900. Mercoledì 13, giro nelle scuole «Voglio fari viaggio con te». «Adesso?» «Adesso, Ahmouda». «Baba, adesso non si può». «I quando?». «Appena esci. Inchallah». «Appena esco». È Baba (Accento edizioni, 2023), lo straordinario romanzo d’esordio di Mohamed Maalel, protagonista d’apertura di questa IX edizione di Leggo Quindi Sono, premio Le giovani parole: il concorso-progetto diffuso nelle scuole di…

Continua a leggere

Cultura della legalità, il liceo Marconi incontra Pietro Paolo Mascione

Iniziativa del Progetto Uomo-Mondo.  Il ricordo di Luisa Fantasia, prima vittima trasversale di mafia “La forza della memoria. In cammino verso legalità e verità”. Al Liceo Scientifico “G. Marconi” di Foggia l’educazione alla cittadinanza attiva è intesa come un vero proprio percorso in grado di creare un circolo virtuoso fra giovani cittadini, istituzioni e mondo del volontariato, per incentivare l’assunzione di responsabilità del singolo verso la collettività. A dialogare con le studentesse e gli studenti, venerdì 15 marzo 2024 dalle ore 10.30 alle ore 12.30 presso l’Auditorium “Renata De Michele”,…

Continua a leggere