image_pdfimage_print

Il Bio made in Italy diventa legge

Nel 2021 le vendite di prodotti Bio Made in Italy hanno sfiorato i 7,5 miliardi di euro di incassi. Dopo ben 13 anni, con 195 voti favorevoli, grazie all’obiettivo 12 dell’agenda 2030, che promuove modelli di produzione e consumo sostenibile, è stata finalmente approvata in via definitiva la norma che promuove lo sviluppo della produzione agricola, agroalimentare e dell’acquacoltura con metodo biologico. Stiamo sicuramente assistendo ad una svolta nel mondo dell’agricoltura bio, da oggi certificata dal marchio biologico italiano, una definizione giuridica per tutti quei prodotti biologici ottenuti da materia…

Continua a leggere

Da fantascienza a realtà

Si parla spesso di piccoli gesti quotidiani che potrebbero migliorare l’ambiente in cui viviamo e con esso anche il clima, ma avete mai pensato più in grande, ai limiti della fantascienza? La geoingegneria l’ha fatto, dopo innumerevoli esperimenti, la Cina ha dimostrato di saper modificare a proprio piacimento il clima. In occasione del Centenario del Partito Comunista il governo cinese ha fatto piovere su Pechino con un processo di inseminazione delle nuvole, mirato a ridurre il livello dell’inquinante atmosferico, che ha consentito di avere un cielo sereno per tutta la…

Continua a leggere

Agricoltura: un punto debole per l’ambiente

La costante richiesta di cibo è ormai uno di quei tanti problemi ad essere diventato parte integrate delle nostre vite, e con esso il suo impatto ambientale. Alla base per soddisfare i nostri bisogni alimentari troviamo solamente un settore, quello dell’agricoltura. Sono ormai numerosi anni che i nostri alimenti, prima di essere mangiati, fungono da protagonisti in molteplici fasi di preparazione che, costituiscono oltre il 20% delle emissioni di gas serra. L’agricoltura non è più quella di un tempo, perciò non c’è da stupirsi di fronte a tali numeri. Sarebbe…

Continua a leggere