Cetto c’è, senzadubbiamente

Torna al cinema Antonio Albanese con il film Cetto c’è, senzadubbiamente. Non si sapeva che fine avesse fatto Cetto La Qualunque, il politico calabrese corrotto e scorretto. Ma in questi anni Cetto non è sparito, anzi si è ritirato in Germania e ha abbandonato la politica per dedicarsi ad altro. È diventato un imprenditore, che ha aperto una catena di successo di ristoranti e pizzerie. Il segreto della su fama sta anche nel pensiero che i tedeschi hanno di lui, considerato alquanto eccentrico e bizzarro, soprattutto a causa delle sue…

Continua a leggere