1

Cosenza Foggia 2-0. Battuta d’arresto per i rossoneri!

Il Foggia cade a Cosenza perdendo 2-0. Non una delle migliori partite quella giocata oggi dalla squadra di Grassadonia che non è riuscita a mostrare la sua vera identità. Nel frattempo messa da parte questa sconfitta pare naturale concentrarsi ad un’altra partita importantissima. Quella di Sabato prossimo contro il Lecce che è una tra le squadre che occupano le parti alte della classifica. Sicuramente i nostri giocatori avranno tempo di preparare la partita e si spera possano non deludere. Qualora dovesse arrivare un’eventuale sconfitta contro il Lecce il futuro di Grassadonia sarebbe in bilico? Lo sapremo solamente aspettando settimana prossima.




Il Foggia pareggia a Cosenza e saluta la Lega Pro.

54316aQuest’oggi allo stadio Marulla di Cosenza si è disputata l’ultima giornata di campionato regolare per il Foggia che ha giocato contro il Cosenza. Il primo tempo per i rossoneri non è dei migliori in quanto al 31’ minuto subiscono il gol dell’ex da Letizia, nei restanti minuti di gioco il Foggia crea qualche occasione ma non riesce a concretizzare sotto porta. Il primo tempo termina con il risultato di 1-0. La seconda frazione di gioco comincia con un Foggia molto più sciolto e che vuole ribaltare la situazione nonostante non senta la pressione di dover vincere dato che è già promosso. Al 52’ minuto il Foggia subisce il Gol del 2-0 firmato da Corsi. Il Foggia non ci sta e al 64’ minuto del primo tempo Mazzeo accorcia le distanze facendo 2-1. Il Foggia continua a giocare cercando di ribaltare il risultato e agganciare almeno il pareggio che arriva in extremis e precisamente al 94’ minuto firmato sempre da Mazzeo che arriva a quota 21 gol in campionato. La partita termina con il risultato di 2-2. I rossoneri ora dovranno giocare la supercoppa di Lega Pro contro Venezia e Cremonese (Quest’ultima matematicamente promossa nell’ultimo turno di campionato).