1

“I fiori blu”: il premio letterario di settembre

“I fiori blu” è il nome che Alessandra Benvenuto ha voluto dare all’evento letterario che ha avuto luogo la scorsa sera, 16 settembre, alla villa comunale della nostra città, Foggia.

Un evento in totale sicurezza (con un numero massimo di posti a sedere e entrata solo tramite green pass) ha permesso alla nostra città di vedere protagoniste alcune tra le numerose persone che hanno preso parte all’organizzazione e alla partecipazione dell’intero evento.

Venti concorrenti, divisi fra uomini e donne, hanno preso parte al concorso dove solo uno o due libri avrebbero vinto. Due giurie hanno attentamente esaminato e premiato il racconto più affascinante. La giuria Tecnica, ha visto vincitrice Serena Dandini con il romanzo “La vasca del Further”; mentre la giuria popolare ha visto vincitrice un altro romanzo.

Alle ore 20:30 l’evento ha avuto inizio,  con la presentazione dei partner che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento e in un secondo momento con un montaggio di spezzoni delle interviste di tutti gli scrittori partecipanti. All’apertura del video Massimo Recalcati e Nadia Fusini seguiti da tutti gli altri, fra cui la protagonista della serata, Serena Dandini, nata a Roma, ha conosciuto Renato Zero e ha un fratello insegnante. La protagonista nel suo racconto biografico è una donna, una fotografa con una vita travagliata, Lee Miller. La scrittrice si distingue molto nella scelta dell’immagine di copertina, poichè invece di un classico autoritratto, decide di utilizzare un attuale selfie.

Presente fra gli ospiti anche Paolo Mieli, giornalista italiano che ha fatto parte di alcune fra le più grandi testate giornalistiche come La Repubblica e La Stampa.

Concludendo, la redazione saluta tutti coloro che, come noi, sono stati presenti all’evento, e invita tutti i giovani e non solo a partecipare a eventi similari, in modo da scoprire delle realtà probabilmente ancora a noi sconosciute.