image_pdfimage_print

Bioplastiche e impianti inadatti

Le bioplastiche sono un’importante innovazione tecnologica, che necessitano di impianti con strumenti adatti per il compostaggio. L’utilizzo di questi prodotti sta crescendo a dismisura ma senza una tecnologia che consenta la biodigestione, che permetterà di produrre biometano, rimarranno prodotti privati di una delle proprie funzioni principali: la compostabilità. Senza questa funzione infatti persiste il problema post-consumo, che andrebbe risolto investendo soldi in questa filiera, che richiede impianti con caratteristiche diverse rispetto a quelle necessarie per i normali rifiuti organici. Perciò per sfruttare al meglio le bioplastiche è necessario migliorare la…

Continua a leggere