image_pdfimage_print

La nuova realtà sostenibile del Pascal

Nell’ultimo periodo il comune di Foggia si sta mobilitando per incrementare le piste ciclabili sparse per la città per rendere più sicuro lo spostamento durante l’utilizzo quotidiano di bici e monopattini. La maggior attenzione per la mobilità sostenibile accresce il numero di cittadini che scelgono la bici per i loro spostamenti giornalieri. Non è infatti un caso che quest’anno molti studenti del Pascal abbiano scelto la bici come mezzo di trasporto, grazie anche alle rastrelliere installate all’ingresso dell’Istituto, dove poter lasciare in sicurezza il proprio mezzo. L’utilizzo quotidiano di una…

Continua a leggere

Ignoranza: la vera causa del contagio

Trasgredire le regole poste o imposte è da sempre pratica di ogni uomo. Dal più onesto al delinquente professionale, la trasgressione delle regole, giuridiche o meno, è sempre avvenuta. Dal peccato alla violazione giuridica, a volte può essere necessario violare una regola tramandata o imposta da un’autorità, ma con quale fine, ed a che prezzo? Una risposta certa non è possibile, ma si potrebbe dire, secondo un ragionamento che prescinde da considerazioni metafisiche, che fine e prezzo siano coincidenti. Il fine è la salvaguardia di un interesse maggiormente meritevole di…

Continua a leggere

In alto le bandiere di Libera

Straordinaria iniziativa quella promossa da Libera, oggi, nel capoluogo Dauno, con la volontà di creare una nuova realtà, di fare la storia, di rendere l’Italia più legale e più pura, coinvolgendo migliaia di individui provenienti da tutta la nazione. Circa quarantamila persone, tutte le forze dell’ordine mobilitate e tutte le istituzioni, da quelle locali a quelle nazionali, passando a livelli di governo più alti, questi i numeri della giornata di oggi, che continua ancora con i numerosi seminari pomeridiani. Necessario l’intervento di Don Ciotti a piazza Cavour, simbolo di Foggia,…

Continua a leggere