image_pdfimage_print

La nostra libertà: un semplice caffè

Ormai anche il caffè ci viene proibito. In questo periodo di pandemia molto spesso si va in confusione, si perde la testa e non si comprende più niente, ma basterebbe un semplice caffè per cambiare la nostra giornata. Per migliorarla. E allora basta sedersi comodamente e far finta di essere lì, lì dove vorremmo essere, soli, noi e lui. Forse inizialmente ci sembrerà di fare qualcosa di pazzo, ma in realtà in tale maniera possiamo ritrovare la nostra pace interiore. In questo nuovo anno, Toshikazu Kawaguchi, ha scritto “Basta un…

Continua a leggere