1

Taranto-Foggia 1-0, i rossoneri in 9.

Derby per il Foggia contro il Taranto

Ecco le formazioni:

Taranto (3-5-2): Vannucchi, Manetta, Antonini, Evangelisti, Labriola (58’ Mazza), Romano, De Maria, Ferrara, Mastromonaco, Guida (83’ La Monica), Tommasini (21’ Infantino (83’ Raicevic))

Allenatore: Enzo Capuano

Calcio Foggia 1920 (4-3-3): Nobile, Garattoni (83’ Nicolao), Malomo, Schenetti, D’Ursi (58’ Ogunseye), Sciacca, Petermann, Di Noia (83’ Frigerio), Costa, Vuthaj, Odjer (38’ Papazov). 

Allenatore: Antonio Gentile

Reti: 33’ Rigore Infantino (TAR), 

Primo Tempo

Primo calcio di inizio allo Stadio Erasmo Iacovone, batte il Taranto e un giocatore rossoblu viene mandato a terra da Schenetti, al 1’. Calcio di punizione per il Taranto. Riparte il Foggia con Garattoni e Odjer. La sfera finisce tra i piedi degli avversari. Rimessa laterale per i rossoneri, al 3’.  Pericoloso il Taranto vicino alla porta di Nobile, 4’. Odjer perde la sfera, Labriola la intercetta e tira, ma Nobile la respinge con i suoi pugni. Passaggi tra Vuthaj e Costa, al 5’. Rimessa laterale anche per il Taranto, al 6’.  Calcio di punizione per i rossoneri. Controllo sbagliato di D’Ursi sulla sfera, al 7’. 

Secondo calcio di punizione per i satanelli. Vuthaj tira e Vannucchi ferma la sfera, al 8’. Rimessa Foggia. D’Ursi in posizione irregolare, al 9’.  Passaggi per il Taranto. Primo tiro dalla bandierina per il Taranto, al 11’. Recuperata la sfera di Garattoni da Petermann, al 13’. Rimessa battuto da De Maria del Taranto. Angolo anche per i satanelli, batte Costa e la sfera termina fuori dopo il tiro di Odjer, al 15’. Fallo ai danni di Petermann, al 16’. Calcio di punizione per i rossoblu, al 17’. Sfera di Labriola termina nelle mani di Nobile. Per la seconda volta, la sfera di Vuthaj viene fermata. Secondo e terzo angolo per il Foggia, al 19’. Tomassini a terra, al 20’, ed interviene lo staff medico. 

Prima sostituzione per il Taranto, entra Severino ed esce Tommasino, al 21’. Quarto angolo per il Foggia. Giocatore del Taranto a terra, ammonito Petermann, al 23’. Punizione per il Taranto, al 24’. Guida a terra e il Foggia avanza, al 25’. Rimessa per gli avversari, al 27’. Ferrara a terra. Quinto tiro dalla bandierina per il Foggia, batte Schenetti e la sfera viene deviata da un colpo di testa. Giallo per Garattoni, al 31’.  Traversa di Schenetti, al 33’.  D’Ursi tira la sfera e viene parata, al 35’. Rosso per il Foggia, esce Malomo, al 35’. Rigore per il Taranto, al 36’, ed entra. 

Taranto-Foggia 1-0. 

Sostituzione anche per il Foggia, entra Papazov ed esce Odjer, al 38’. Calcio di punizione per il Foggia, al 43’.  Pericolo per Nobile, al 44’. 

Il quarto uomo dalla lavagnetta luminosa afferma 3’ minuti di recupero. 

Conclusione finita male per Schenetti, al 45’+1’. Giocatore a terra del Foggia, calcio di punizione per i satanelli. 

Il primo tempo finisce Taranto-Foggia 1-0. 

Secondo tempo 

Possesso palla del Taranto, al 46’. Calcio di punizione in favore del Foggia, al 48’. Errore Schenetti. Vuthaj a terra, ma il gioco continua. Sfumata occasione per i rossoneri, al 50’. Si fanno sentire i tifosi del Foggia, al 53’. Nobile ferma una sfera degli avversari, al 54’. Punizione per il Taranto. Punizione per il Foggia e termina fuori, al 56’. Palla vagante davanti alla porta dei rossoneri, al 57’.  Secondo cambio per entrambe le squadre, per il Taranto esce Labriola ed entra Mazza. Mentre per i satabelli, entra Ogunseye ed esce D’Ursi, al 58’. 

Difensore a terra del Taranto, ma si rialza al 60’.  Sfera del Foggia fermata da Vannucchi, al 61’. Calcio di punizione per i rossoneri, al 62’. Ripartono i taranti, ma vengono fermati da Nobile, al 63’.  Colpo di testa di Vuthaj che termina sul fondo, al 65’. Giallo per Papazov, al 66’. Punizione per il Foggia. Riparte il Taranto all’attacco, al 68’. Errore di controllo per Sciacca, al 69’. 

Di Noia perde la sfera e ripartono gli avversari. Giallo per Di Noia, al 72’. Quattro gialli e un rosso per i rossoneri. Punizione per i rossoblu, al 74’. Esce Vannucchi fermano la sfera del Foggia. Rissa in campo, cartellino rosso sventolato dall’arbitro per Costa. Calcio di rigore per il Foggia, al 80’, e tira male Vuthaj. Cambi per il Foggia, entrano Nicolao e Frigerio ed escono Garattoni e Di Noia, al 83’. Stessa cosa per il Taranto, entrano Raicevic e La Monica ed escono Infantino e Guida. Taranto pericolosissimo, ma la palla viene fermata da Frigerio. 

Calcio di punizione per il Foggia, al 89’. A terra rossoblu. 

Il quarto uomo dalla lavagnetta luminosa afferma 4’ minuti di recupero. 

La partita termina Taranto-Foggia 1-0. 

La prossima partita Foggia-AZ Picerno, Coppa Italia Serie C, si terrà il 04/10/22 allo Stadio Pino Zaccheria, alle ore 21:00. 




Taranto-Foggia 1-1, pareggio per i rossoneri

Il Foggia sfiderà un’altra squadra pugliese, Il Taranto di Mister Laterza alo Stadio Erasmo Iacovone. 

Ecco le formazioni: 

Taranto Calcio (5-3-2): Chiorra, Versienti (75’ Civilleri), Riccardi, Zullo, Granata (45’ Benssai), Ferrara, Marsilli, Di Gennaro, Labriola (64’ De Maria), Saraniti, Giovinco (80’ Matromonaco)

Allenatore: Laterza

Calcio Foggia 1920 (4-3-3): Dalmasso, Nicolao, Sciacca, Girasole, Rizzo, Garofalo, Petermann, Di Paoloantonio (57’ Gallo), Merola (71’ Turchetta), Ferrante, Curcio. 

Allenatore: Zeman

Reti: 11’ Nicolao (FOG), 51’ Saraniti (TAR). 

Primo Tempo 

Le squadre scendono in campo e il Signor. Maggio fischia il calcio di inizio. Foggia già alla ricerca della porta del Tarant, al 1’. Rimessa laterale per il Taranto. Calcio di punizione per il Foggia, al 3’. Batte Petermann e la sfera termina fuori. Grande occasione persa per i satanelli. Commette errore il Taranto e la sfera torna tra i piedi dei rossoneri, al 4’. Curcio in vantaggio, ma viene anticipato da Chiorra. Labriola perde palla. 

Primo calcio d’angolo per il Foggia, batte e la sfera finisce tra i piedi del Taranto al 5’. Rimessa per i rossoblu. Calcio di punizione per il Taranto e termina fuori. Ripartono i rossoneri, con Petermann. Curcio in avanti, ma la sfera finisce fuori al 9’. Il Taranto riparte con Labriola, tira e Dalmasso para, al 9’.  Rimessa a favore del Foggia, batte Rizzo. 

Fallo di Curcio su Riccardi, tanto che è calcio di punizione per la squadra di casa. Nicolao cavalca e la sfera entra in porta, al 11’. 

Taranto-Foggia 0-1. 

Tre rimesse laterali in favore dei rossoneri. Solo grandi passaggi tra entrambe le squadre fino al 15’. Al 16’, il Taranto prova a ribaltare il risultato senza riuscirci. Recupera il Taranto, ma la sfera di Saranit termina sui cartelloni pubblicitari al 18’. Passaggi tra Zullo e Saraniti. Merola cerca il vantaggio, ma Chiorra para. 

Calcio d’angolo per i satanalli, al 19’, battuto e la sfera viene respinta da un giocatore rossoblu. Il Taranto avanza e la sfera termina fuori. Saraniti tira e la palla termina fuori. Calcio di punizione per il Taranto, ma viene respinta dai giocatori del Foggia. Cartellino giallo per un giocatore del Taranto, al 22’. Calcio di punizione per i satanelli e non entra. 

Ferrante tira e la sfera termina in Curva Nord, al 23’. Merola aggressivo, ma la sfera viene respinta dai difensori rossoblu. Saraniti, ma commette fallo su Girasole al 25’. Di Gennaro prende palla, ma la sfera termina fuori al 27’.  Curcio in avanti, ma Zullo li toglie la sfera. Tiro dalla bandierina per i rossoneri, al 29’. Riparte il Foggia, ma perde subito la sfera. 

Fallo di Petermann su Giovinco, l’arbitro non sanziona il rossonero al 30’. Dalmasso interviene sulla sfera, al 31’.  Calcio di punizione per i tarantini, batte Marsilli e il tiro viene respinto dai rossoneri. Il Taranto cerca la porta, tira e la palla viene respinta dai rossoneri. Intervento irregolare di Sciacca su un tarantino. Il Taranto tira il calcio di punizione ed è fuorigioca, al 35’. 

Recupera il Foggia e Petermann subisce un fallo. Rimessa laterale per i tarantini. Ennesimo tiro di punizione per la squadra di casa, ma non passa la palla. Ferrante riparte, ma in posizione di fuorigioco, al 36’. Lancio lungo di Granata, fermato da Dalmasso. Tira Riccardi, ma Dalmasso la respinge. Il Taranto non ci sta, Zullo tira e Dalmasso risponde nuovamente al 39’. Rimessa per i satanelli, al 40’. 

Taranto recupero la palla con Zullo, ma il tiro viene deviato dal giovane portieri. Ammonizione per Di Paoloantonio. Tiro dalla bandierina per i tarantini, ma si rifà. Battono i rossoblu, ma Dalmasso prende la palla. Scontro tra un guardalinee e Petermann, ma nulla di grave per il giocatore. Il direttore di gara ferma il gioco ed entra lo staff medico rossonero, al 43’. Riprende il gioco, in favore del Taranto. Fallo di Di Gennaro. 

Calcio di punizione per i satanelli, al 44’. I rossoblu in vantaggio, Saraniti tira e la sfera viene parata da Dalmasso. Dalmasso dolorante a terra, interviene lo staff medico del Foggia al 45’. 

Il primo tempo finisce Taranto-Foggia 0-1. 

Secondo tempo 

Inizia il secondo tempo, con il primo cambio per il Taranto. Esce Granata ed entra Benassai, al 45’.  Il Taranto ci prova con Giovino, ma la sfera finisce sul palo. Rimessa laterale per il Foggia, scambi tra Nicolao e Garofalo. Zullo trova Giovinco, ma la sfera termina fuori. Calcio di punizione per i rossoblu, batte Marsilli. Labriola tira e la palla termina sui cartello pubblicatari, al 48’. 

Batte Di Gennaro, ma Dalmasso respinge la sfera con i suoi pugni al 49’. Sciacca a terra, gioco fermo. Dalmasso compie un errore che costerà caro ai rossoneri, esce troppo fuori e Saraniti segna a porta vuota, al 51’. 

Taranto-Foggia 1-1. 

Calcio punizione per i rossoneri, batte Sciacca e Petermann non lo trova. Rimessa laterale per i tarantini, al 53’. Ripreso Mister Laterza. Rimessa in favore del Foggia, batte Nicolao. Il Taranto in avanti con Labriola. Cartellino giallo per Benassai. Calcio di punizione per il Foggia, batte Di Paolantonio e Saraniti respinge la sfera. 

Posizione irregolare per Garofalo. Dalmasso respinge la sfera dei tarantini. La palla torna in campo, la prende Ferrante. Tira e termina fuori, al 58’. Altro calcio di punizione per i rossoblu. Primo cambio per Zeman, esce Di Paolantonio ed entra Gallo al 57’.  Il Taranto si avvicina alla porta di Dalmasso, ma termina fuori. 

Posizione irregolare per Merola, al 60’. Terzo angolo per i rossoblu, ma termina fuori. Riparte il Foggia con Gallo. Gallo cerca la tigre dal Foggia, ma non lo trova. Il Mister Laterza effettua un altro cambio, entra Di Maria ed esce Labriola, al 64’. Angolo per il Taranto, al 65’, respinto da Dalmasso. 

Prova a salire il Foggia, senza riuscirci. Avanzano i tarantini, per un errore commesso da Gallo. Palla tra i piedi di Ferrante, al 66’. Sguscia Rizzo, ma cade a terra al 67’. Avanza il Taranto, che termina con un calcio di punizione per i rossoneri. Fallo per il Taranto. Termina fuori una sfera rossonera. Ferrante per poco non prende la palla, al 70’. 

Ammonito Di Gennaro, al 71’. Sostituzione per il Foggia, entra Turchetta ed esce Merola al 71’. Riparte Petermann, Gallo tira e Chiorra ferma la sfera. Chiorra a terra, gioco fermo. Passaggi tra Zullo e Riccardi. Ripartono i rossoneri con Petermann. Nicolao si inserisce a destra, tira e Chiorra para. Taranto sostituisce Giovinco ed entra Civilleri, al 75’. 

Cartellino giallo per Laterza, al 76’. Rimessa laterale per il Taranto, al 77’. Recupera il Taranto e perde un’occasione da gol. Passaggi tra Rizzo e Curcio, al 80’. Esce Giovinco ed etra Mastromonaco, al 80’. Tiro del Foggia respinto da Chiorra, al 82’. Curcio  tiene la palla, al 88’. Petermann carica il sinistro e la sfera termina altra sulla traversa, al 89’. Azione mangiata dal Foggia, al 90’. 

Il quarto a uomo afferma dalla lavagnetta luminosa 4’ minuti di recupero. 

Il Taranto cerca di andare in vantaggio, ma Saraniti effettua una papera in campo al 92’. Rimessa laterale per i tarantini. Fallo del Taranto sui rossoneri. Nicolao ci prova, ma vien respinto da De Maria, al 93’. 

Il secondo tempo finisce Taranto-Foggia 1-1.  

La prossima partita Foggia-AZ Picerno si terra il 13/03/22 allo Stadio Pino Zaccheria, alle 17:30. 




Taranto-Foggia: ecco i convocati

Ecco i convocati per il match di domani allo Stadio Erasmo Iacovone:

Portieri:

  • Alastra
  • Dalmasso

Difensori:

  • Garattoni
  • Sciacca
  • Girasole
  • Rizzo
  • Buschiazzo
  • Nicolao

Centrocampisti:

  • Gallo
  • Rizzo Pinna
  • Maselli
  • Garofalo
  • Petermann
  • Di Paolantonio

Attaccanti:

  • Ferrante
  • Curcio
  • Vitali
  • Merola
  • Turchetta