image_pdfimage_print

A.MA.MI: Foggia e la Capitanata scendono in campo contro la violenza

Arriva a Foggia il progetto A.MA.MI, iniziativa nazionale di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne e la violenza di genere. L’importante progetto sarà illustrato alla città nel corso di una partita amichevole benefica di calcio che si terrà domenica 1 agosto, alle ore 21, nel Campo della FIGC di Foggia, nel rispetto delle normative di prevenzione e contenimento della pandemia da covid-19. L’appuntamento foggiano rientra nel progetto “Amami”, ideato dal promoter Nino Capobianco, capo ufficio stampa già del Premio Internazionale “Padre Pio” e attualmente della “Befana del Poliziotto”. È patrocinato…

Continua a leggere

Olimpiadi di Tokyo2020…medaglia di bronzo nel judo di Alice Bellandi

Alice Bellandi ha 22 anni e una fidanzata, Chiara, conosciuta sorseggiando una granita sul mare di Ostia, vicino a dove si allena. È vicina alla laurea in Scienze motorie, è orgogliosa del suo judo frenetico, ha attraversato l’inferno dei disturbi alimentari, ora vive da reclusa nel Villaggio per gli atleti olimpici. “Non ho paragoni con altre Olimpiadi, a Rio non c’ero e chissà fra tre anni, il momento è questo, è qui ed è ora”. Alice ha scoperto di essere omosessuale quando era molto giovane: “Un’amicizia davvero forte a 15…

Continua a leggere

Quando si dice la sportività…

Nel contorno della entusiasmante vittoria dell’Italia agli europei vi è un aspetto che mi ha colpito, l’atteggiamento diffuso nell’opinione pubblica e nei mezzi d’informazione teso a dimostrare che gli inglesi in fondo non siano così sportivi come dicono di essere. L’argomento andrebbe liquidato dicendo che è difficile generalizzare visto che da un lato gli Inglesi sono stati la patria del tifo violento e dall’altra che nei loro stadi da anni non c’é bisogno né di reti di protezione e né di fossati fra pubblico e giocatori, cosa impensabile in Italia.…

Continua a leggere

Si sono conclusi i campionati nazionali di Atletica, grande esperienza per gli atleti foggiani

Si conclude l’avventura dell’UsFoggia ai Campionati Italiani under18 di Rieti.Due Finali centrate con due ottimi Sesti posti per Michele Dicarlo nel salto con l’asta con la misura di 4.10m e Daniele Arcidiacono nei 110hs con il PB di 14″61.Finale B nei 110hs per Carlo Stratagemma. Tutti e tre i finalisti protagonisti con Alessandro Danza anche nelle serie della 4×100 dove hanno centrato un ottimo PB con 44″50. Bene anche Giulia Berardi settima nella sua serie nei 3000m e Carlo Cerri che si è ben comportato al suo esordio ad un…

Continua a leggere

Torniamo a Wembley, non svegliateci!

Ci siamo riusciti, siamo passati.Abbiamo battuto forse la squadra più forte dell’intero Europeo, zittendo tutti quei rosiconi che non avrebbero scommesso un euro sul nostro gruppo.Abbiamo giocato una partita perfetta sotto l’aspetto tecnico, tattico ma soprattutto emotivo. Un rigore dubbio ci ha fatto tremare ma forse è meglio così: soffrire, urlare, tenerci stretti con sconosciuti e col fiato sospeso fino al 95esimo sono sensazioni che non si dimenticano.La Nazionale riesce nell’impresa di fare unire un popolo intero come nessun’altra cosa. Quello “stupido” sport, forse, tanto inutile non è.E andiamo oltre…

Continua a leggere

Voliamo a Monaco senza mai smettere di sognare!

Tra pochi attimi comincia la partita e mi accorgo che è cambiato tutto, si gioca per sopravvivere e non si può sbagliare.È cambiato tutto, cresce la posta, sale l’attenzione.È cambiato tutto, non c’è più l’abbraccio dell’Olimpico, il calore di casa. Chi arriva a Londra vive in una bolla che porta tristemente indietro nella memoria.È cambiato tutto, bisogna sapere adattarsi per restare sé stessi.È cambiato tutto, siamo nel tempio del calcio inglese: siamo al Wembley.Dai primi istanti cominciamo a capire che si dovrà soffrire, che gli austriaci ci metteranno anima e…

Continua a leggere

L’Italia saluta Roma: direzione Wembley!

Primi nel girone.30 risultati utili consecutivi, 2700 minuti da imbattuti.11 vittorie consecutive.32 gol segnati nelle ultime 11 partite.0 gol subiti nelle ultime 11 gare.Non siamo banali, però. Non soffermiamoci a questi numeri straordinari che già descrivebbero perfettamente la nostra Nazionale. E allora pensiamo all’entusiasmo che questi ragazzi hanno portato nelle nostre case, nelle nostre città e strade, al loro attaccamento alla maglia, alla loro emozione dopo ogni gol, all’importanza del gruppo più di ogni altro singolo e alla loro voglia, a volte sembrar quasi infinita, di dover vincere perché in…

Continua a leggere

Un’Italia che torna ad emozionarci!

Dopo la vittoria con la Turchia è cresciuto un graduale e poi sempre più forte entusiasmo.Presi dall’emozione non abbiamo esitato a paragonare questo gruppo a quello delle “Notti Magiche” o a quello del 2006, nell’anno in cui ci consacrammo, per la quarta volta nella storia, campioni del mondo.Ieri, però, contro la Svizzera dovevamo iniziare realmente a capire chi fossimo. Servivano nuove certezze, nuovi stimoli per continuare il nostro cammino perché siamo all’inizio della corsa e non al traguardo.Uno stadio finalmente con la sua cornice un po’ mista, un po’ azzurra…

Continua a leggere

XV^ Edizione del Memorial Colella

Mercoledì 16 giugno al Mondelli-Colella in scena il meeting di atletica in ricordo del Caro Prof Gino. Si ritorna dopo qualche anno ad una versione Nazionale del meeting. Un programma gare, ridotto per via della pista oramai ridotta malissimo e che aspetta di essere ristrutturata, che vedrà come partecipanti alcuni dei migliori atleti del panorama nazionale. La gara del salto con l’asta sicuramente una delle più attese con Luigi Robert Colella Atletica Riccardi e Francesca Semeraro alteratletica Locorotondo. Nel giavellotto presente Paolo Puppo Giovani atleti Bari recentemente Bronzo ai campionati…

Continua a leggere

Quarto posto per la società di atletica di Foggia

Si è svolta ieri a Bari la finale regionale dei campionati di società cadetti e cadette (14-15 anni) e si piazzano al quarto posto sia la società maschile sia quella femminile, con ottimi risultati individuali. La migliore Società Pugliese che ha presentato la squadra sia al maschile che al femminile. Al maschile, si mettono in mostra: Adolfo Colasanto, che vince la gara di salto in alto col personale di 1.87 m e vince anche la gara di salto con l’asta (2.70 m); Enrico Palmisano, che vince la gara di 300…

Continua a leggere