Seminario di approfondimento “Vittimizzazione secondaria”

image_pdfimage_print

12 aprile 2022 ore 15.30 presso l’Aula Magna della Università di Foggia Dipartimento di Giurisprudenza.

Che cos’è la vittimizzazione secondaria, come, dove e perché colpisce le donne che hanno subito violenza e i loro figli e figlie, quali sono le sue conseguenze? 

Le vittime di violenza che decidono finalmente di denunciare, a cosa vanno incontro?

La drammatica persistenza di pregiudizi culturali e stereotipi sessisti nel contesto sociale e istituzionale conduce a vittimizzare nuovamente le donne che hanno subito violenza, esponendole ad un ulteriore trauma e ostacolando la giustizia. Come agire? Cosa si può fare per evitarla?

Si interrogano l’Associazione Impegno Donna e l’Università degli Studi di Foggia nel Seminario di approfondimento “Vittimizzazione secondaria”.

L’incontro rientra nel Corso di Perfezionamento “Strumenti e metodologia di prevenzione e contrasto della violenza di genere” attivato dall’Università in partenariato con Impegno Donna.

La domanda apre uno spaccato spesso sconosciuto sui danni che la vittimizzazione secondaria provoca su donne e minori.

Porteranno il prezioso contributo il Dott. F. Roia (Presidente Vicario del Tribunale di Milano) che ritorna a Foggia a grande richiesta, il Sostituto Procuratore della Procura di Foggia Dott. M.Stella, la Giudice I Sezione civile Tribunale di Foggia dott.ssa M. Carbonelli  e il Giudice Onorario Tribunale per i Minorenne di Bari dott.ssa Adelaide Minenna.

Il Seminario vuole mettere in luce i danni provocati e le criticità connesse al sistema giudiziario, in modo da promuovere modalità di contenimento del rischio di vittimizzazione secondaria e riduzione del rischio dell’incolumità della donna che denuncia e dei figli vittime di violenza assistita.

Post recenti

Leave a Comment