Auguri nonni! Ecco un buon libro per voi…

image_pdfimage_print

Oggi, due ottobre, ricorre la festa dei nonni.

I nonni tante volte sono come secondi genitori, e per tale motivo è una festa che in molti celebrano, alle volte tornando anche da altre città con dei pensieri e dei regali che possono far spuntare un sorriso.

Un libro, una canzone scritta in prima persona, una notizia di matrimonio possono stravolgere la vita di persone più anziane di noi, non sappiamo come la possono prendere, ma sappiamo che averglielo detto per loro è una grande gioia.

Internet non esiste da sempre. Il telefonino non esiste da sempre. Non molto tempo fa, si usava l’enciclopedia, si usavano le cabine telefoniche, ma soprattutto si usavano le lettere! Vi siete mai chiesti come sarebbe emozionante ricevere una lettera da un parente che non si vede da tanto? All’inizio può sembrare una cosa stupida, ma in realtà è un gesto bellissimo, che si dingue dalla massa, un gesto che ti rimane nel cuore, rimane impresso a differenza di un semplice sms o whatsapp.

Un libro, delle righe di parole e non delle righe di codice su uno schermo possono distrarci dalla nostra vita quotidiana, possono distrarre i nostri nonni da cattivi pensieri e mancate risposte!

Post recenti

Leave a Comment