“Foggia Festival Sport Story”, largo ai motori. Da V. Rossi a Ralph De Palma

image_pdfimage_print

A cura di Fondazione Monti Uniti, Ubik, Piccola Compagnia Impertinente e Biblioteca. Ultimo libro in rassegna giovedì 9 dicembre a “La Magna Capitana” con Marco Ciriello

Sabato 11, proiezione del film su “L’uomo più veloce del mondo”: da Biccari a Indianapolis

Dopo la tre-giorni interamente dedicata ai libri di calcio e aperta dal giornalista Riccardo Cucchi, che il 1° dicembre ha ricevuto anche il premio Il racconto dello sport per la sua luminosa carriera, il Foggia Festival Sport Story chiude all’insegna dei motori. Si torna in Biblioteca “La Magna Capitana” dove, giovedì 9 dicembre, dalle ore 18, lo scrittore e giornalista Marco Ciriello presenta il suo nuovo libro dal titolo Valentino Rossi. Il tiranno gentile (66thand2nd, 2021): un gradito ritorno al Festival per l’autore napoletano che, nel 2019, presentò lo splendido romanzo Maradona è amico mio. L’incontro è previsto in sala narrativa dove avrà luogo un focus espositivo dedicato alla collana Attese della casa editrice 66thand2nd (l’unica in Italia specializzata in narrativa sportiva), realizzata anche grazie alla donazione della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia: per l’occasione, infatti, la direttrice della Biblioteca, Gabriella Berardi, inaugurerà ufficialmente la sezione denominata Foggia Festival Sport Story. Anche in questa occasione gli attori della Piccola Compagnia Impertinente daranno vita ad alcune incursioni teatrali ispirate al libro, mentre a conversare con Marco Ciriello sarà il giornalista Michele Carelli.

Chiude questa prima sessione dicembrina della kermesse una proiezione filmica completamente gratuita, in programma sabato 11 dicembre, alle ore 18, nell’Auditorium della Biblioteca (e non, come inizialmente previsto, presso L’Altrocinema Cicolella). Si resta in ambito di motori ma le ruote diventano quattro e la storia affonda nientemeno che nella leggenda, come emerge dal titolo del film protagonista della serata: Ralph De Palma. L’uomo più veloce del mondo. Diretto dal regista Antonio Silvestre, ispirato all’omonimo libro di Maurizio De Tullio, il lungometraggio (del 2020) racconta la vita del campione automobilistico di Indianapolis nativo di Biccari che, nel 1915, vinse la folle 500 Miglia americana. Infine, dopo la pausa natalizia, il Foggia Festival Sport Story – che raggruppa due edizioni in una, la V e la VI – torna a gennaio 2022, nei giorni 22, 23, 29 e 30, con lo spettacolo Acqua, Acqua, Acqua! di Adelmo Monachese: una produzione della Piccola Compagnia Impertinente in collaborazione con il Teatro dei Limoni, diretta e interpretata da Pierluigi Bevilacqua e Roberto Galano. Gli ingressi agli eventi sono liberi ma, come da ultima deliberazione, è necessario possedere ed esporre il Super Green Pass.

Post recenti

Leave a Comment