Sanremo 2022: protagonisti i look prima della musica

image_pdfimage_print

Ci avviciniamo alla terza puntata del Festival della canzone Italiana e dal 1º Febbraio tra cantanti e ospiti non tutti i look ci hanno convinto. 

Amadeus 7,5: Amedeo Umberto Rita Sebastiani, in arte Amadeus, decide di padroneggiare il palco dell’Ariston con total look Gai Mattiolo dando il via al Festival con giacche scintillanti e continuando nella seconda puntata con velluto magenta e ancora una volta glitter. Il suo primo quadrimestre può dirsi concluso con buoni voti, riuscirà a superare anche la maturità?

Noemi 7,25: Noemi, pseudonimo di Veronica Scopelliti, canta la sua “Ti amo non lo so dire” in un abito tono su tono targato Alberta Ferretti. Avrebbe potuto fare di più? Certamente! Soprattutto per i suoi colori e quelli dell’abito. Nel complesso promossa ma speriamo si rifaccia nella terza puntata con un look più strong.

Gianni Morandi 8,5: Gianni diviene il primo della classe con il suo smoking Giorgio Armani e conquista già il cuore di tutti gli italiani con “Apri tutte le porte”.

Riuscirà a superare la maturità con la lode?

La rappresentante di lista 6,75: Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina scelgono Moschino per la prima serata, marchio giocoso proprio come la loro canzone “Ciao Ciao” e il loro stile completamente discostante da quello dello scorso anno. La state già canticchiando la loro canzone?

Michele Bravi 8: Total black per Michele Bravi che riprende nei dettagli della sua giacca Roberto Cavalli il titolo della sua canzone “Inverno dei fiori”. Look molto interessante e soprattutto in palette. Promosso!

Ana Mena 5: Da Ariana Grande ad Anna Tatangelo, impazziti i social dopo la performance di “Duecentomila ore”. Abito poco adatto alla sua shape e canzone che non ha proprio colpito il pubblico da casa. Ce la farà ad arrivare alla fine dell’anno scolastico?

Mahmood & Blanco 9: Già al 5º posto nella Top 50 Global di Spotify con la loro “Brividi”, il nuovo duo colpisce l’Ariston e non solo, anche chi era sul divano di casa. Mahmood opta per uno spezzato Prada arricchito da un anello che spicca alla sua mano e “Blanchito Bebe” lo affianca con un look Valentino. Riusciranno a superare Gianni?

Sangiovanni 8: Da il via alla seconda serata il giovanissimo Giovanni Pietro Damian, noto soprattutto alla generazione Z come Sangiovanni, in un look super pink by Diesel. Perfettamente nelle sue vesti anche in prima tv ma riuscirà a stupirci con qualcosa di meno sobrio?

Emma Marrone 7,75: Inconfondibile il tocco Gucci presente sull’incantevole abito in velluto nero con spacco vertiginoso indossato da Emma. Anche le pumps super promosse, tendenza per le prossime stagioni. Peccato per la scelta dei collant.

Iva Zanicchi 6,5: Certamente l’Ariston non la spaventa ma data la sua freschezza ci aspettavamo forse un tocco in più. Sufficiente.

Ditonellapiaga e Rettore 7: Incarnano a pieno lo stile anni ‘70 presente anche nella loro “Chimica”. Donatella ricorda un po’ Cruella ma tutto sommato entrambe carine. 

Elisa 9: Elisa Toffoli incanta la seconda puntata del Festival con un meraviglioso abito targato Valentino in total whit, il trucco poi super promosso. Sarà lei la vincitrice?

Aka7even 4,75: Apprezzata la rimozione del ciuffo biondo ma dire un tendaggio è dire poco. Nonostante mi piacciono molto i suoi outfit, ieri l’ho bocciato. Rimarrà fermo al quinto anno?

Irama 4: Ruba il cuore di tutti con “Ovunque sarai” ma tanto criticato con il suo centrino targato Givenchy. Super bocciato!

Solo alcuni dei presenti tra la prima e la seconda serata del 72º Festival di Sanremo ma presto anche le pagelle sui look della terza puntata. Chi vincerà il premio per miglior look sfoggiato all’Ariston?

Post recenti

Leave a Comment