XXV Congresso Mondiale di Filosofia, riparte il laboratorio filosofico in città

image_pdfimage_print

Don D’Emilio “la filosofia, grimaldello per migliorare la realtà”

Ripartono gli eventi in preparazione del XXV Congresso Mondiale di Filosofia, inaugurati lo scorso anno e promossi dal direttore dell’’Ufficio per l’Educazione, la Scuola e l’Università dell’Arcidiocesi di Foggia-Bovino, don Bruno D’Emilio, e da Alessandra Beccarisi, prof. ordinario di Storia della Filosofia Medievale, presso l’Università degli Studi di Foggia, in partenariato con il Liceo Lanza-Perugini e con i due licei scientifici di Foggia “G. Marconi” e “A. Volta”.

La rassegna “Le vie dalla Filosofia”, patrocinata dal Congresso Mondiale di Filosofia, intende realizzare momenti di confronto, riflessione e ricerca sul tema portante del Congresso, “La filosofia attraversa i confini”. Il “confine”, però, non deve essere inteso come un limite, ma come luogo privilegiato in cui incontrare l’altro e in cui far confluire i vari saperi, in un’ottica in grado di oltrepassare le divisioni tra discipline e culture.

A questo proposito, l’équipe organizzatrice locale, composta dai docenti Alessandra Beccarisi, don Bruno D’Emilio, Monica Gigante, Lorenzo Scillitani e Francesco Torbidoni, ha coordinato la realizzazione di cinque eventi nei tre licei partner della programmazione.

In occasione del settantacinquesimo anniversario dell’adozione della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, il cartellone si apre con un incontro sui Diritti Umani e sulla necessità di una loro fondazione filosofica per garantirne l’universalità, che si terrà venerdì 15 dicembre 2023, alle ore 11.30, presso il Liceo Marconi. Dopo i saluti istituzionali della Dirigente Scolastica, Piera Fattibene, della prof. Alessandra Beccarisi dell’Università di Foggia e del prof. Lorenzo Scillitani dell’Università del Molise, a relazionare Marco Stefano Birtolo dell’Università del Molise e Domi Bufi, Responsabile della Circoscrizione Puglia e Matera di Amnesty International Italia.

La riflessione sulle aree tematiche del Congresso proseguirà giovedì 25 gennaio 2024, alle 9.20, presso il Liceo Scientifico A. Volta di Foggia, per discutere del rapporto tra filosofia e nuove generazioni attraverso l’analisi delle opere di Gilbert Keith Chesterton. Dopo i saluti della Dirigente Scolastica, Ida La Salandra, di don Bruno D’Emilio, (Direttore Ufficio per l’Educazione, la Scuola el’Università Arcidiocesi di Foggia-Bovino) e di Lorenzo Scillitani (Università del Molise), moderati da Damiano Bordasco, a discutere sul tema, Giovanni Maria Molfetta (Università del Molise) e le docenti del Volta Anna Laura Galano e Maria Teresa Speranza.

Al Lanza-Perugini, mercoledì 7 febbario 2024, alle ore 16.00, sarà affrontato il tema della  solidarietà. Dopo i saluti della Dirigente Scolastica, Mirella Coli, di Alessandra Beccarisi (Università di Foggia) e di don Bruno D’Emilio (Direttore Ufficio per l’Educazione, la Scuola e l’Università Arcidiocesi di Foggia-Bovino), Alessandro Volpe dell’ Università Vita-Salute San Raffaele di Milano dialogherà sull’argomento con Francesco Torbidoni, Direttore Dipartimento di Discipline Storico-Filosofiche e Giuridiche del Liceo.

Il cammino della ricerca filosofica nella nostra città proseguirà ragionando sul rapporto tra filosofia e poesia il 12 marzo 2024, alle ore 11.30, presso il Liceo Marconi. Dopo i saluti della Dirigente Scolastica, Piera Fattibene e di don Bruno D’Emilio (Direttore Ufficio per l’Educazione, la Scuola e l’Università dell’Arcidiocesi di Foggia-Bovino), le docenti Alessandra Beccarisi (Università di Foggia) e Marina D’Errico (Coordinatrice Dipartimento Lettere), moderate da Monica Gigante (docente Liceo Marconi), presenteranno la filosofia e la poesia come due diverse modalità per interpretare e risolvere i problemi e i quesiti della società.

Infine, mercoledì 24 aprile 2024, alle 9.20, presso il Liceo Scientifico A. Volta di Foggia, dopo i saluti della Dirigente La Salandra, Alessandra Beccarisi (Università di Foggia), Alessandro Palazzo (Università di Trento) e le docenti del Volta Anna Laura Galano e Maria Teresa Speranza rifletteranno sul rapporto tra filosofia e multimedia.

Dopo questa rassegna, in aprile, sarà organizzata una tavola rotonda con Luca Maria Scarantino (Presidente della Fédération Internationale des Sociétés de Philosophiae e del XXV Congresso mondiale di Filosofia) per fare sintesi dei lavori svolti nei licei foggiani. Tutti gli eventi organizzati, per le studentesse e gli studenti della città, rappresentano un vero e proprio laboratorio filosofico utile per prepararsi alla partecipazione al Congresso Mondiale di Filosofia e indispensabile per declinare la riflessione filosofica nella costellazione delle varie discipline. In tal modo, la filosofia si fa grimaldello per comprendere la realtà ed  intervenire in essa migliorandola.

Post recenti

Leave a Comment