image_pdfimage_print

Blue Box

Spesso le questioni giovanili riconducibili a più cause portano a delle conseguenze difficili da affrontare per un ragazzo o una ragazza ed è necessario l’aiuto di chi di dovere. Proprio per far fronte a questa necessità e per coltivare la legalità anche nella realtà strettamente giovanile è stata introdotta nell’istituto Blaise Pascal una scatola blu, chiamata appunto Blue Box, per raccogliere segnalazioni alla Polizia di Stato sottoscritte o anonime provenienti dagli studenti o eventualmente dalle famiglie. Naturalmente la scatola è accessibile da chiunque all’interno dell’istituto e si presuppone il corretto…

Continua a leggere

Giulio Cavalli presenta “Santa Mamma”

Un nuovo appuntamento con Leggo Quindi Sono si è tenuto oggi nella biblioteca dell’istituto Pascal che, come sempre, è disponibile per questi eventi di tipo culturale. Protagonista della giornata di oggi è stato l’autore Giulio Cavalli, o come ha tenuto a precisare, Giulio Carlo Cavalli Gatti, che presenta il suo romanzo “Santa Mamma”. Il personaggio principale del romanzo è Carlo Gatti, ovvero il secondo nome e cognome dell’autore, che rivive un po’ la condizione infantile dello stesso scrittore rivisitata da un punto di vista strettamente letterario. Tematica importante dell’incontro è…

Continua a leggere

Novità con Paola Camoriano

Prosegue il progetto Leggo Quindi Sono, con il terzo appuntamento dell’anno. L’incontro, tenutosi nuovamente nella biblioteca dell’istituto Pascal, ha visto come partecipanti gli alunni della medesima scuola aderenti al progetto, e l’autrice Paola Camoriano con la sua prima opera, intitolata “Il ritrovo degli inutili”. Questa volta non si parla di un romanzo, bensì di un graphic novel, una forma un po’ diversa di narrazione, basata sulle illustrazioni, ma diversa dai normali fumetti (comic) principalmente per lo stile che viene dato alle illustrazioni stesse. I disegni si presentano molto dettagliati, anzi,…

Continua a leggere

Scuola: la grande assente

La partecipazione a iniziative come quella proposta ieri da Libera nella città di Foggia è senz’altro importante da un punto di vista morale e civile. Le numerosissime istituzioni erano presenti e anche tutti i gradi delle forze dell’ordine. La cittadinanza foggiana e la rappresentanze nazionali hanno marciato durante il lunghissimo corteo per le strade del capoluogo dauno. Tuttavia la grande assente era proprio la scuola, ogni istituto di ogni grado ha concesso la partecipazione al corteo unicamente ad una minoranza rappresentativa di studenti, continuando la normale attività didattica nelle scuole.…

Continua a leggere

In alto le bandiere di Libera

Straordinaria iniziativa quella promossa da Libera, oggi, nel capoluogo Dauno, con la volontà di creare una nuova realtà, di fare la storia, di rendere l’Italia più legale e più pura, coinvolgendo migliaia di individui provenienti da tutta la nazione. Circa quarantamila persone, tutte le forze dell’ordine mobilitate e tutte le istituzioni, da quelle locali a quelle nazionali, passando a livelli di governo più alti, questi i numeri della giornata di oggi, che continua ancora con i numerosi seminari pomeridiani. Necessario l’intervento di Don Ciotti a piazza Cavour, simbolo di Foggia,…

Continua a leggere

Un incontro diverso con Davide Enia

    La compagnia, l’amicizia e una sola passione, queste le istanze del nuovo incontro di LeggoQuindiSono. La mattinata del 16 marzo ha visto la biblioteca dell’istituto Blaise Pascal come location della continuazione del progetto che vede giovani di moltissime scuola di Foggia e provincia impegnati nella lettura e nel giudizio di 5 romanzi emergenti. Il romanzo presentato questa volta è “Appunti per un naufragio” di Davide Enia, un romanzo di denuncia sociale di una realtà sulla quale tanto si discute ma in maniera molto superficiale: i molteplici sbarchi di profughi…

Continua a leggere

Il paradosso del caporalato

Oggi si parla moltissimo di lotta all’illegalità con il conseguente aumento della legalità in ogni ambito della vita dell’uomo, tuttavia spesso sfugge all’attenzione il vero significato del termine “legalità”. Legalità non è soltanto il rispetto della legge o l’esercizio di un comportamento civile ma anche la lotta contro le principali forme di illegalità quali la corruzione, il lavoro nero o il caporalato dell’agricoltura, molto insidiato nella Capitanata. Il territorio foggiano è un’area molto dedita all’agricoltura, una delle aree più produttive al mondo per alcune coltivazioni e produzioni derivanti dalla trasformazione…

Continua a leggere

Incontro con l’autore Antonio Schiena

Riprende con non poco entusiasmo il progetto Leggo Quindi Sono che ormai da anni trasporta moltissimi giovani foggiani e di provincia nel mondo della lettura. Una lettura di romanzi di ogni genere, lunghezza e musicalità, ma con un’unica cosa in comune, essere scritti da autori emergenti e pubblicati da case editrici che si fanno strada nel mercato editoriale italiano. I titoli proposti, votati con grande attenzione dei membri si LQS, si dimostrano validissimi e adatti ad un pubblico giovanile che si concretizza in tutti i giovani partecipanti al progetto. Il…

Continua a leggere

LQS: Un nuovo incontro

Le passioni e gli interessi non smettono mai di ardere nella mente e negli animi degli individui, ed è a dimostrazione di questo che la lettura nella realtà foggiana continua ad essere praticata senza esitazione, soprattutto per i giovani partecipanti a “Leggo Quindi Sono”. Le regole sono sempre le stesse, i partecipanti acquistano un libro dei 5 proposti dall’associazione con il medesimo nome del progetto, con l’impegno di scambiarlo e leggere l’intera cinquina per poi votare il migliore a maggio, al termine del progetto stesso. Quest’ultimo prosegue il suo programma…

Continua a leggere

Gli studenti del Pascal “promuovono il cinema”

 Anche quest’anno, con grande gioia per i ragazzi, La Città del Cinema di Foggia è partner del Blaise Pascal e della redazione del giornale ilSottosopra. L’accordo prevede l’ingresso gratuito dei ragazzi della redazione a qualsiasi spettacolo, escluse anteprime ed eventi, con l’impegno di recensire il lungometraggio visionato. Un incentivo all’espansione della redazione che quest’anno è cresciuta moltissimo grazie alla passione dei ragazzi e la partecipazione  anumerose iniziative a sfondo culturale. Sarà inoltre data la possibilità ai ragazzi dell’istituto Pascal nei giorni di lunedi e martedi di ricevere uno sconto di…

Continua a leggere