L’istituto Marcelline riceve il premio letterario nazionale ‘Nicola Zingarelli’

image_pdfimage_print

Martina Santacroce, studentessa dell’Istituto Marcelline di Foggia, ha vinto il prestigioso premio letterario nazionale “Nicola Zingarelli”.

L’Istituto Marcelline di Foggia ancora una volta sul podio della vittoria! Spetta a Martina Santacroce, alunna della classe III A della scuola secondaria di primo grado dell’anno scolastico 2020-21, il premio del concorso denominato ‘Premio Zingarelli 2020 parole scritte’ ovvero “le emozioni della scrittura” giunto alla sua XIII edizione.

L’opera “L’amico vero”, per la sezione scuola poesia, si è distinta per la qualità letteraria e per la tematica sociale. Impegno, forza di volontà e creatività sono state le parole d’ordine e leit movit per gli alunni che hanno partecipato al concorso sotto la guida della docente Sabrina Croce.

Il premio letterario nazionale Nicola Zingarelli, che si avvale del patrocinio di enti e associazioni vicini alla crescita culturale, si pone come obiettivo, attraverso un concorso letterario, l’incentivazione dei giovani alla lettura.

Per ogni edizione, l’itinerario ha proseguito selezionando i temi più consoni, a partire da ‘Parole nella Scrittura’ e ‘Parole nell’Arte’ fino a giungere alle sezioni del concorso letterario nazionale per ‘Poesia Inedita’ e ‘Narrativa Edita’. 

Punto di forza del p0remio Zingarelli è la nomina di una giuria a livello nazionale composta da letterati, docenti e vincitori delle precedenti edizioni, provenienti da tutta Italia, che esprime giudizi omogeneizzando i risultati e indicando le tendenze del mondo letterario.

La grande novità del bando di concorso per questa edizione è stata l’inserimento nel progetto ‘Dante e la Puglia-Quadri viventi’ per la celebrazione dei 700 anni di Dante Alighieri. La premiazione si terrà il 2 ottobre presso il Roma Cinema Teatro e a Cerignola alle ore 11:30.

Post recenti

Leave a Comment