Paganese-Foggia 1-4, i satanelli risplendono allo Stadio Marcello Torre.  

image_pdfimage_print

Il Foggia torna a sfidare la Paganese di Mister Grassadonia. 

Ecco le formazioni: 

Paganese Calcio (3-5-2): Baiocco, Konate (84’ Castaldo), Sbampato, De Santis, Perlingieri, Cretella, Bensaja (77’ Firenze), Zanini, Brogni (77’ Manarelli), Tomassini, Diop (66’ Guadagni). 

Allenatore: Grassadonia 

Calcio Foggia 1920 (4-3-3): Alastra (61’ Dalmasso), Garattoni, Sciacca, Di Pasquale (85’ Girasole) , Nicolao, Rocca, Petermann, Di Paolantonio (61’ Garofalo),  Merola, Ferrante (61’ Turchetta), Curcio.

Allenatore: Zeman 

Reti: 57’ Tomassini (PAG), 70’ Nicolao (FOG), 72’ Rocca (FOG), 84’ Turchetta (FOG), 93’ Merola (FOG). 

Primo tempo 

Il Foggia scende campo e già al primo minuto, Petermann fa fallo. Rimessa laterale per la paganese, al 2’. La Paganese di Grassadonia arriva alla porta del Foggia, ma Alastra ferma il tiro, al 3’. Corre Ferrante, tira e la sfera finisce sui cartelloni pubblicitari, al 4’. Rimessa laterale in favore dei rossoneri. Calcio di punizione in favore della Paganese, batte Brogni e finisce su Curcio. Primo angolo per gli uomini della Paganese, tira e finisce fuori la palla, al 7’. 

Gli uomini di casa perdona palla e il Foggia avanza con Garattoni, al 8’. Calcio d’angolo per i satanelli, batte Merola e la sfera termina nella metà campo. Guadagna campo Bensaja, ma perde la sfera, al 9’. Calcio di punizione per la Paganese, per fallo di Di Pasquale. Riparte il Foggia, con Rocca. Curcio a terra spinto da Sbampato, al 11’. Cartellino giallo per Perlingieri, al 12’, per aver spinto Nicolao. 

Calcio di punizione per i rossoneri, batte Curcio e la sfera termina sul fondo. Di Pasquale cerca Ferrante, ma trova un avversario. Fallo su Ferrante, al 14’. Tomassini avanza, tira e Alastra ferma la sfera, al 16’. Ennesima punizione per il Foggia, batte Petermann e la sfera termina fuori. Guadagnano l’angolo i satanelli e la palla non entra, al 18’. 

Punizione per la Paganese, fermato da Garattoni. Ferrante tiene palla, ma Konate lo frena, al 19’. Rimessa per il Foggia. Merola tira e la sfera finisce sul viso di Baiocco, che diventa angolo. Terzo angolo per i rossoneri, al 20’. Scontro tra Nicolao e Perlingieri, al 21’. I due si rialzano tranquillamente. Rimessa con le mani per il Foggia, al 22’. 

Petermann e Nicolao marcano un uomo in maglia blu, togliendoli la sfera. Rimessa per la Paganese, al 23’.  Passaggi tra De Santis e Bensaja. Problemi per Diop, al 25’, ed esce dal campo. Garattoni passa a Ferrante, al 26’. Il Foggia nuovamente vicino alla porta di Baiocco, al 27’. Calcio di punizione per la squadra del boemo, batte Petermann. Curcio cerca la porta avversaria, ma non la trova al 30’. Ci riprova, senza riuscirci. 

Calcio di punizione per il Foggia, batte sempre il numero 25 e la sfera viene respinta. Curcio in posizione di fuorigioco, al 32’. Angolo per i rossoneri e la sfera finisce nelle mani di Baiocco, al 33’. Lotta tra Curcio e Perlingieri, al 37’. Ammonito Sciacca. La Paganese perde palla, regalandola ai rossoneri, al 38’. Diop guadagna campo, al 40’. Tiro dalla bandierina per la Paganese, Diop la controlla e Alastra ferma la sfera. 

Perlingieri giù, ma per l’arbitro la sfera continua. Il Foggia guadagna campo, ma l’arbitro ferma l’azione per accertarsi delle condizioni di Perlingieri, al 42’. Il giocatore si rialza tranquillamente. Dopo tira, Alastra la ferma. Attaccano i rossoneri, Rocca tira e la sfera termina alta sulla traversa al 43’. I rossoneri guadagno due angoli, nel secondo tirano ed entra. Ma l’arbitro annulla il gol di Ferrante, al 45’. Cartellino per Ferrante. Uomo della Paganese a terra, interviene lo staff medico. 

Il quarto uomo afferma tre minuti di recupero. 

Il primo tempo finisce Paganese-Foggia 0-0. 

Secondo Tempo

Le squadre rientrano in campo e inizia il secondo tempo allo Stadio Marcello Torre. Attacca la squadra di Zeman, al 45’. Calcio di punizione per la Paganese. Cretella calcio e Alastra blocca tra le sue braccia la palla, al 46’. Bandierina per la Paganese, parte Bensaja e Di Pasquale allontana la palla con la testa. Passaggi tra Rocca e Merola, sfera trai i piedi di Curcio. Il Foggia tira e la sfera sfiora per poco la porta avversaria, al 48’. 

Angolo per la Paganese, ma Alastra frena la sfera di Tomassini. Rimessa laterale per gli avverasari, al 50’. Angolo per il Foggia, battuto da Garattoni. Riparte la Paganese, ma Tomassini perde la sfera, al 52’. Tiro dalla bandierina per la squadra di Grassadonia, al 55’. La Paganese passa in vantaggio con Tomassini, per un errore di Alastra, al 57’. 

Paganese-Foggia 1-0. 

Calcio di punizione per la Paganese, al 60’. Zeman effettua una tripla sostituzione, escono Alastra, Ferrante e Di Paoloantonio ed entrano Dalmasso, Turchetta e Garofalo al 61’. Peterman perde palla concedendola alla Paganese, al 63’. Calcio di punizione per i rossoneri, batte Curcio e la sfera viene respinta dai pugni di Baiocco, al 65’. Il Foggia perde l’ennesima occasione da gol. 

Grassadonia effettua il suo primo cambio esce Diop ed entra Guadagni, al 66’. Calcio di punizione per la squadra di Zeman, al 68’. Nicolao spiazza Baiocco, tirando in porta al 70’. 

Paganese-Foggia 1-1. 

Sale la Paganese, con Tomassini al 71’. Rocca sorprende Baiocco, segnano al 72’. 

Paganese-Foggia 1-2. 

Doppio cambio nella Paganese, entrano Firenze e Manarelli ed escono Bensaja e Brogni al 77’. Rimessa per i satanelli, al 78’. Guadagni tira e Dalmasso respinge la sfera, al 79’. Rocca in fuori gioco, al 81’. Cade in limite nell’area di rigore un uomo in maglia rossonera, ma per l’arbitro il gioco continuo. Angolo per il Foggia, al 83’. 

Gol di Turchetta, al 84’. 

Paganese-Foggia 1-3. 

La Paganese effettua un’altro cambio, esce Konate ed entra Castaldo, al 84’. Anche il Foggia, cambia Di Pasquale con Girasole, al 85’. Calcio di punizione per la Paganese, al 86’. Ammonito Zanini. Corner per i rossoneri, al 88’. Punizione battuta da Guadagni, al 89’. Scontro tra Girasole e Guadagni, al 90’. 

Il quarto uomo afferma dalla lavagnetta luminosa 4 minuti di recupero. 

I satanelli passano nuovamente in vantaggio contro la squadra di Grassadonia, con Merola al  90+3’. 

La partita finisce Paganese-Foggia 1-4. 

La prossima partita Foggia-Catania si terrà il 20/03/22 allo Stadio Pino Zaccheria, alle 14:30.

Post recenti

Leave a Comment