Foggia-Catania 5-1, i satanelli battono il Catania  

image_pdfimage_print

Il Foggia torna allo Stadio Pino Zaccheria per sfidare il Catania di Mister Baldini.

Ecco le formazioni: 

Calcio Foggia 1920 (4-3-3): Dalmasso, Garattoni, Sciacca, Di Pasquale, Rizzo, Rocca (86’ Gallo), Di Paolantonio (62’ Garofalo), Petermann, Merola (86’ Vitali), Ferrante (62’ Turchetta), Curcio (62’ Rizzo Pinna). 

Allenatore: Zeman 

Catania Calcio (4-3-3): Sala, Albertini, Monteagudo, Lorenzini, Pinto (57’ Simonetti), Rosaia (74’ Izco), Provenzano (46’ Cataldi), Greco, Biondi (46’ Piccolo), Moro, Russini (46’ Zanchi).

Allenatore: Baldini 

Reti: 1’ e 44’ Merola (FOG), 17’ Curcio (FOG), 25’ Ferrante (FOG), 38’ Petermann (FOG), 78’ Greco(CAT). 

Primo Tempo

A diciotto secondo dall’inizio, per il Foggia segna Davide Merola. 

Foggia-Catania 1-0. 

Il Catania si avvicina pericolosamente alla porta di Dalmasso, ma Di Pasquale li respinge, al 2’. Il Catania tira e Dalmasso respinge la sfera con i suoi pugni. Di Paoloantonio cerca Rizzo, ma non lo trova al 4’. Ferrante perde la sfera e finisce tra i piedi Monteagudo. 

Finisce a terra Petermann, al 5’. Calcio di punizione per i rossoneri, batte Curcio e la sfera viene respinta da Sala, al 6’. Primo tiro dalla bandierina per il Foggia, che termina con un secondo. Batte Curcio e la sfera finisce tra i piedi di Moro, al 7’. 

Garattoni cerca la porta, ma la sfera termina fuori. Moro parte, ma viene fermato da Di Pasquale. Greco si avvicina verso la porta, ma viene respinto. Rimessa laterale per il Catania, al 10’. Petermann commette un errore, ma la sfera ritorna tra i piedi dei rossoneri. 

Curcio guadagna la palla, trova spazio, tira e la sfera termina sui cartelloni pubblicitari, al 11’. Calcio di punizione per i rossoneri, per un fallo su Curcio. Batte Di Pasquale, che passa a Garattoni. Rimessa laterale per il Foggia. 

Grandi passaggi tra Rizzo e Di Paoloantonio. Ennesimo tiro di punizione per i satanelli, al 12’. Non si trova il tridente e perdono la sfera, al 13’. Palla troppo lunga per il Catania. Petermann ferma il tentavi di ripartenza degli avversari. Rimessa per il Catania. Moro avanza, ma Sciacca li toglie la sfera, al 14’. 

Rimessa laterale per il Foggia. Rosai tira e la sfera termina in Curva Sud, al 15’. Grandi passaggi anche per il Catania, però Curcio li toglie la sfera e grazie all’assist di Ferrante, segna al 17’.

Foggia-Catania 2-0. 

Rimessa laterale per il Catania. Fuori gioco per il Catania. Cartellino giallo per Albertini, al 18’. Rimessa dal fondo per Dalmasso, al 19’. Rosaia si avvicina, ma i rossoneri lo fermano subito, al 20’. Curcio prova a tirare, ma la sfera termina fuori. 

Rimessa laterale per il Foggia, al 22’. Calcio di punizione per i rossoneri. Garattoni a terra, ammonito di nuovo Albertini al 23’. 

Altro, calcio di punizione per la squadra del boemo. Batte Ferrante e segna, al 25’. 

Foggia-Catania 3-0. 

Moro vede Dalmasso fuori dai pali, tira e la sfera termina in Curva Sud, al 26’. Rimessa laterale per il Catania. Il Foggia guadagna campo con Merola e Curcio. Fuori gioco per il Catania, al 29’. Di Pasquale respinge Albertini, quest’ultimo su di giri. Infatti, viene richiamato dall’arbitro. 

Calcio di punizione per i catanesi, batte Lorenzini che termina in angolo. Calcio d’angolo per la squadra avversaria, che termina a fuori, al 32’. Secondo angolo per i catanesi, ma Dalmasso respinge a colpo sicuro la sfera, al 33’. Terzo angolo di nuovo per loro, che termina con carica al portiere. 

Grande passaggio tra i rossoneri, ma Lorenzini li ferma al 34’. Fallo commesso da Sciacca, prende il cartellino giallo. Calcio di punizione per i catanesi, che termina in curva. Passaggio rischioso di Di Paoloantonio, che perde la sfera, al 36’. 

Cuculio stava per tirare, ma finisce a terra. Calcio di punizione per il Foggia, batte Petermann spiazzando Sala, al 38’.

Foggia-Catania 4-0

Rimessa laterale per i rossoneri, al 40’. Altro, calcio di punizione per i rossoneri. Rimessa laterale battuta da Rizzo, al 42’. Merola con il suo colpo di testa, mette la sfera dentro al 44’. 

Foggia-Catania 5-0. 

Fuori gioco per il Catania, al 45’. 

Il primo tempo termina Foggia-Catania 5-0. 

Secondo tempo 

Inizia il secondo tempo allo Stadio Pino Zaccheria e vengono effettuati i primi cambi dal Catania. Entrano Cataldi, Zanini e Piccolo ed escono Provenzano, Russini e Biondi, al 46’. Tiro dalla bandierina per i rossoneri. Calcio d’angolo per il Catania, al 49’, batte Cataldi e la sfera termina nelle mani di Dalmasso. 

Curcio avanza, ma non trova Merola al 50’. Rocca a terra e guadagna calcio di punizione. Il Catania tira e la sfera termina sui cartelloni pubblicati. Piccolo sulla bandierina per il Catania, ma deve battere angolo per la seconda volta, al 52’. Cartellino giallo Petermann, 53’. Calcio di punizione per i catanesi, batte Piccolo e la sfera termina nel settore ospiti. 

Petermann a terra, ma non viene segnato fallo. Passaggi tra Sciacca e Petermann, al 56’. 

Cambi per il Catania, esce Pinto ed entra  Simonetti al 57’. Di testa ci prova Garattoni, ma non ci riesce, al 59’. Il Foggia riparte con Di Paoloantonio e Curcio, al 60’. Rimessa laterale per il Catania, troppo lungo. 

Cambi anche per Mister Zeman, escono Ferrante, Curcio e Di Paoloantonio ed entrano Turchetta, Rizzo Pinna e Garofalo, al 62’. Nervi a fior di pelle per il Catania, gioco ferma per Un rossonero a terra. Si rialza tranquillamente, senza l’intervento dello staff medico. Rimessa laterale per il Catania, al 65’. Rizzo Pino entra in area, tira con il destro e la sfera termina fuori. 

Giocatore del Catania a terra, dopo lo scontro regolare con Garofalo, al 66’. Sciacca aggredito da Moro, al 67’. Garofalo tira, ma è troppo profondo e non trova Turchetta. Calcio di punizione per il Foggia e giallo per Moro, al 71’. Calcio di punizione per i catanesi, al 72’. Angolo per i catanesi, al 73’. 

Sostituzione per il Catania, esce Rosaia ed entra Izco, al 74’.  Dalmasso  ferma il tiro di Greco. Angolo per la squadra di Baldini, ma la sfera di Piccolo termina sui cartelloni. Ci riprova, senza riuscirci. Greco segna, al 78’. 

Foggia-Catania 5-1. 

Rimessa laterale per il Catania, al 81’. Turchetta mantiene la sfera, al 82’. Petermanm guadagna campo, ma no si trova con Rizzo Pinna. Greco regala il possesso palla ai rossoneri, al 84’. Per il Foggia, esce Rocca  e Merola ed entrano Gallo e Vitali, al 86’. Angolo per il Catania, fermato da Dalmasso. Il Foggia perde una grande occasione da gol, questa volta a porta vuota, al 87’. 

Rimessa laterale per il Foggia, al 88’. Cross di Rizzo, troppo lungo. Petermann ci prova, ma il tiro finisce in curva al 90’. 

Il quarto uomo afferma dalla lavagnetta luminosa 2 minuti di recupero. 

Rimessa in favore del Catania, al 90’. Il Foggia avanza con Garattoni, passa a Vitali  e perde la sfera, al 90+1’. Tiro di Greco, murato dalla difesa rossonera. Tira Izco, ma Dalmasso la ferma al 90+2’. 

La partita termina Foggia-Catania 5-1. 

La prossima partita Foggia-Campobasso si terrà il 27/03/22 allo Stadio Pino Zaccheria, alle ore 14:30. 

Post recenti

Leave a Comment