Premio “Roberto Morrione per il giornalismo investigativo”, a Foggia il lancio del nuovo bando e della I edizione dell’Academy

image_pdfimage_print

Nel corso dell’iniziativa, in programma il 30 novembre a Palazzo Dogana, sarà presentata la video inchiesta vincitrice della XII edizione, “Brucia la terra”, sulle mafie foggiane. Al noto giornalista Domenico Iannacone sarà conferito il premio “Baffo Rosso 2023”.

Il Premio “Roberto Morrione per il giornalismo investigativo” sbarca a Foggia. Giovedì 30 novembre 2023, alle ore 18.00, presso la Sala del Tribunale di Palazzo Dogana (Piazza XX Settembre, 20), sarà presentato il bando della XIII edizione del premio. Contestualmente, sarà lanciato l’avviso di partecipazione alla I edizione del “Premio Morrione Academy”, tre giorni di formazione sul giornalismo investigativo, che si terrà nei prossimi mesi proprio nel capoluogo daunio, grazie alla collaborazione sinergica tra Consulta Provinciale per la Legalità e associazioni Per il Meglio della Puglia e Amici di Roberto Morrione.

Porteranno i saluti Giuseppe Nobiletti, presidente della Provincia di Foggia; Raffaele Piemontese, vicepresidente della Regione Puglia; Maria Aida Episcopo, sindaca di Foggia; Lorenzo Lo Muzio, rettore dell’Università degli studi di Foggia; Irene Sasso, vicepresidente della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia e Giuseppe Chiappinelli, presidente della Fondazione antiusura Buon Samaritano. Interverranno Piero Gambale, per l’Ass. Per il Meglio della Puglia; Giuseppe Giulietti, fondatore di Articolo 21; Daniela Marcone, vicepresidente nazionale di Libera; Mara Filippi Morrione, Giovanni Celsi e Stefano Lamorgese, rispettivamente portavoce, presidente e vicepresidente dell’associazione Amici di Roberto Morrione. Modera Francesca De Rosa, rappresentante della Consulta per la legalità della Provincia di Foggia.

Nel corso della iniziativa sarà presentata la video inchiesta “Brucia la terra”, vincitrice della XII edizione del Premio “Roberto Morrione”, con gli autori Youssef Hassan Holgado e Tommaso Panza e il tutor Enzo Nucci. Sarà, inoltre, conferito il premio “Baffo Rosso 2023” al giornalista Domenico Iannacone.

Post recenti

Leave a Comment