Blaise Pascal: eco friendly.

image_pdfimage_print

Preservare la natura è importante per vivere, oggi e in futuro, in modo sicuro.
Vivere in un ambiente sano significa anche ridurre al minimo il consumo di plastica per salvaguardare la vita dei bambini, dell’uomo e dell’ambiente stesso in cui viviamo.
Per quanto possa essere malleabile, utile e comoda da usare, la plastica, non può fare altro che inquinare e danneggiare tutto ciò che ci circonda.
La plastica è un materiale attivo, in quanto le microparticelle che essa contiene vengono sprigionate e navigano all’interno del liquido che andremo a bere o dei cibi che andremo ad ingerire.
L’esposizione di quest’ultima al sole, al calore e ai raggi solari può solo che peggiorare ancora di più le sue caratteristiche in quanto i composti, situati al suo interno, fanno aumentare la concentrazione di contaminanti. Innanzitutto, per risolvere il problema, bisognerebbe evitare l’uso di piatti, bicchieri, bottiglie di plastica, contenitori, ecc e ciò può comportare solamente benefici e meno inquinamento.
A tal proposito, l’istituto Blaise Pascal, in quanto sostenitore dell’ambiente, distribuisce a tutti gli alunni della scuola una borraccia ecologica in alluminio, comoda, resistente e decontaminata.
In questo modo la scuola cerca di invitare gli alunni all’utilizzo di questa borraccia con l’obiettivo di sostenere e non distruggere l’ambiente.

Post recenti