AZ Picerno-Foggia 3-0, niente da fare per il Foggia. 

image_pdfimage_print

 Foggia gioca fuori casa contro il Picerno. 

Ecco le formazioni: 

AZ Picerno (4-3-3): Crespi, Novella, Garcia, Guerra, Kouda (80’ D’Angelo), Dettori (70’ De Ciancio), Pitarressi, Esposito (70’ De Cristofaro), Reginaldo (70’ Gerardi), Golfo (86’ Liurni).

Allenatore: Longo 

Calcio Foggia 1920 (4-2-3-1): Nobile, Leo (71’ Garattoni), Malomo, Sciacca, Costa (71’ Nicolao), Di Noia (87’ Tonin), Petermann, Peralta, Schenetti, D’Ursi (56’ Ogunseye), Vuthaj. 

Allenatore: Boscaglia 

Reti: 23’ Reginaldo (PIC), 51’ Esposito (PIC), 90’ Pitaressi (PIC).

Primo Tempo

Inizia il primo tempo, rimessa laterale in favore del Picerno, al 1’. Errore per il Foggia, infatti regala il pallone a Esposito, tira e Nobile ferma la sfera, al 2’. Vuthaj tira e per poco la sfera non entra. Calcio d’angolo per i satanelli, ma il tiro di Schenetti viene fermato dai pugni di Crespi, al 3’.  Secondo angolo per il Foggia e Crespi respinge con i pugni la palla, al 4’. Terzo angolo per i rossoneri, al 5’. Rimessa laterale per il Foggia. 

Calcio di punizione per il Picerno, la sfera viene fermata da Nobile, al 7’. Rimessa per il Picerno. Il Foggia scatta in campo. Angolo per il Foggia, al 8’. Riparte il Picerno, giocatore del Foggia a terra. Sfuma il colpo di testa di Vuthaj, al 10’. Rimessa per il Picerno, al 11’. Calcio di punizione battuto da Sciacca, però Vuthaj perde la sfera. Altro angolo per i ragazzi di Boscaglia, ma la sfera finisce tra i piedi di Kouda, percorre tutto il campo e Costa li toglie la sfera dai piedi, al 12’. 

Primo angolo per il Picerno, al 13’. A terra un giocatore del Foggia. Calcio di punizione per i satanelli, al 15’. Vuthaj perde la sfera. Tamponamento di Vuthaj e Garcia,i” gioco continua per l’arbitro. Rimessa per il Foggia. Al 16’. Cross rasoterra per Vuthaj, ma non entra. Giocatore a terra per il Picerno, al 18’, ed entra lo staff medico. 

Angolo per il Foggia, al 20’. Riparte il Foggia con  Vuthaj, al 21’. Gol per il Picerno, al 23’, Reginaldo. 

AZ Picerno-Foggia 1-0.

Riparte il Picerno, a 24’. Scontro tra due giocatori di entrambe le squadre. Gol annullato del Foggia, al 25’. Il Picerno perde la sfera e Schenetti prende la palla, ma la spreca al 27’. Calcio di punizione in favore del Foggia, ma non entra al 28’. Rimessa laterale per il Foggia, al 30’. Ottimi passaggi tra Schenetti-D’Ursi-Costa, al 31’. 

Calcio di punizione per il Picerno, al 32’. Angolo per il Picerno, al 33’. A terra un giocatore del Foggia. Picerno pericoloso vicino alla porta di Nobile, al 34’. Passaggi da entrambe le squadre, al 40’. Duello tra Garcia e Schenetti. 

Il primo tempo finisce AZ Picerno-Foggia 1-0. 

Secondo Tempo

Uomo del Foggia a terra, al 45. Calcio di l’unione per il Foggia. Errore per il Foggia, la sfera tra i piedi del Picerno, al 46’. Contrasto tra Costa ed Esposito. Rimessa per il Picerno, al 48’. Sfera D’Ursi-Schenetti. Tiro dalla bandierina per i rossoneri, al 49’. Rimonta il Foggia, perdendo palla nuovamente. Avanza il Picerno. Calcio di rigore per il Picerno e segna, al 52’, con Esposito. 

AZ Picerno-Foggia 2-0.

Scontro tra due giocatori di entrambe le squadre, al 54’. Pericoloso il Picerno. Rimasto giù Di Noia. Angolo per il Picerno. Prima sostituzione per il Foggia, entra Ogunseye ed esce D’Ursi, al 56’. Garcia mette a terra Vuthaj, infatti prende il giallo al 57’. Calcio di punizione per il Foggia e ci prova Ogunseye di testa, ma la sfera viene fermata da Crespi, al 58’. 

Vantaggio Picerno in campo, errori Foggia. Palo per Vuthaj, al 60’. Giallo per Dettori,al 63’. Rimessa Foggia. Fallo di Pitermann su Guerra, al 66’. Scontro Costa-Kouda, al 67’. Triplice cambio per il Picerno, entrano Gerardi, De Ciancio, De Cristofaro ed escono Reginaldo, Dettori e Esposito, al 70’. Doppio cambio per il Foggia, entrano Garattoni e Nicolao ed escono Leo e Costa, al 71’. 

Guerra a terra per colpa di Vuthaj, al 74’. Tiro troppo lungo per Nicolao, al 75’. Recupera il Foggia con Petermann e Nicolao.  Palla sprecata da Petermann, al 76’. Giocatore del Foggia a terra, Di Noia, al 77’. Entra lo staff medico dei satanelli. Calcio di punizione per il Foggia e Petermann non trova la porta, al 79’. 

Cambio per il Picerno, esce Kouda ed entra D’Angelo, al 80’. Ogunseye di testa, non vede la porta. Angolo per i satanelli, 81’. Rimessa per il Foggia. Ultimo cambio per Longò, entra Liurni ed esce Golfo, al 86’. Altro cambio per il Foggia, entra Tonin ed esce Di Noia, al 87’. Giallo per Malomo, al 88’. Segna Pitarresi, al 90’.

AZ Picerno-Foggia 3-0.

Il quarto uomo afferma dalla lavagnetta luminosa 5’ minuti di recupero.

La partita finisce AZ Picerno-Foggia 3-0. 

La prossima partita Foggia- Virtus Francavilla si terrà il 15/09/22 allo Stadio Pino Zaccheria, alle 21;00.

Post recenti

Leave a Comment